PItti Immagine presenta:

La Guida de L'Espresso

I migliori vini e ristoranti d'Italia per il 2005

Stazione Leopolda

 
Nei suggestivi spazi della Stazione Leopolda, a Firenze, è stata presentata giovedì 30 ottobre la guida de l’Espresso Vini d’Italia 2004.
Pitti Immagine e la Camera di Commercio di Firenze hanno partecipato a questa iniziativa che valorizza una delle produzioni più conosciute e importanti del nostro paese.
50 sommelier hanno proposto la degustazione delle migliori etichette di 124 aziende vinicole, 11 delle quali premiate con 5 stelle.
 
Lunghi tavoli imbanditi da centinaia di calici da degustazione hanno accolto nella navata destra della Leopolda oltre 500 persone tra produttori, giornalisti, enologi, semplici appassionati.
Ricordiamo tra i presenti: il direttore editoriale della guida Enzo Vizzari, i curatori Ernesto Gentili e Fabio Rizzari, i produttori Filippo Mazzei (Castello di Fonterutoli), Angelo Gaja (Gaja), Piero e Albiera Antinori, Bona Frescobaldi, Gelasio Gaetani Lovatelli, e poi Oliviero Toscani, Gaetano Marzotto, Chiara Boni …
 
E naturalmente, tra i vincitori, con 20/20, Bettina Rogosky con il Caberlot 2000 dell’azienda toscana Il Carnasciale e Domenico Clerico con il piemontese Barolo Ciabot Mentin Ginestra 1999.
 
Tutti insieme per un evento di grande valore promozionale per un prodotto di eccellenza made in Italy.