Maison Kitsuné Guest Designer di Pitti W 11

Palazzo Capponi all’Annunziata

Maison Kitsuné è il Guest Designer donna di questa edizione di Pitti W, la n.11, e andrà in scena con un evento speciale a Firenze nel pomeriggio del 10 gennaio, all’interno dello splendido layout di Palazzo Capponi.
 
“Il produttore musicale francese Gildas Loaëc e l’architetto giapponese Masaya Kuroki – dice Lapo Cianchi, direttore comunicazione ed eventi di Pitti Immagine – danno vita a Kitsuné (volpe in giapponese) progetto in cui tra moda e musica vige parità di ispirazione e trascinamento, in cui la performance e il prodotto si definiscono  e si spiegano reciprocamente”.
 
“Nel primo scambio di idee avuto qualche settimana fa con Gildas Loaëc e Masaya Kuroki – continua Cianchi - abbiamo finito col parlare quasi esclusivamente del tipo di atmosfera che vorrebbero creare a Firenze per la prima presentazione in assoluto della collezione donna. L’evento sarà forte e coinvolgente: moda e musica per Maison Kitsuné sono espressione di un unico progetto creativo, eclettico e di grande ritmo. Non abbiamo chiesto anticipazioni sulla collezione, ma conosciamo bene il lavoro fatto sinora - capi freschi, preziosi nei tessuti, curati nel taglio e nei dettagli, un lusso cool e moderno - e siamo sicuri che anche questa nuova proposta sia come sempre chic e contemporanea”.
 

“Ringraziamo Pitti Immagine di questo invito - dicono Gildas Loaëc e Masaya Kuroki. Siamo felici  di presentare la nostra collezione donna a Firenze all’interno di un appuntamento diventato ormai irrinunciabile. Per Maison Kitsuné sarà la prima presentazione ufficiale e siamo eccitati di fronte all’opportunità di far scoprire una collezione che coniuga modernità, cura nella realizzazione e qualità”.