Le collezioni mini me di Pinko Up

Padiglione Centrale, Piano Inferiore, Stand S1-3/T2-4

Per la collezione P/E 20 Pinko Up prende spunto dal guardaroba della mamma, creando dei look “mini me” divertenti e colorati, pensati per le bambine dagli 8 ai 14 anni, per essere indossati in più occasioni e seguendo anche le inclinazioni caratteriali delle bimbe, ormai piccole donne esigenti che scelgono i propri capi ed esprimono chiari gusti personali. La collezione Girl viene divisa così in sei macro aree tematiche, di cui quattro vengono declinate anche nella Baby (2-7 anni), introdotta dal brand per la prima volta in questa collezione. Le aree si differenziano l’una dall’altra per la scelta delle palette colori, dei momenti per cui sono create e per le differenti fantasie che le raccontano: White Angel è ispirata al mondo rock and roll di Elvis Presley, Grease si ispira all’omonima pellicola e rimanda ad un mood tipicamente anni ’50, Love Stripes è il segmento più urban e adatto alla Pinko Up Generation e alle digital girls, Melrose Place è la parte di collezione che più trasmette, già dopo un breve colpo d’occhio, il concetto di estate, Glamour Girl è pensata ai momenti più chic e adatti per le cerimonie o gli eventi più formali, mentre Easy Chic, come suggerisce il nome, è quella porzione della collezione dedicata principalmente al tempo libero. A chiudere l’offerta Pinko Up, la micro capsule beachwear che utilizza parte delle fantasie di collezione facendole girare su costumini interi e bikini. Scoprite la collezione con l’evento speciale presso lo stand Pinko Up, giovedì 20 giugno alle ore 13.