Un mare di fiori.
La prossima PE firmata Mimisol

“Se penso alla primavera vedo distese di campi fioriti nei colori dall’indaco al giallo al fuxia a tutte le sfumature delle rose. E poi arriva l’estate, calda, che porta il lilla della lavanda, il profumo del mare, la sua brezza leggera e l’ombra rinfrescante. Penso agli impressionisti francesi.” È da questi pensieri di Imelde Bronzieri, condivisi un pomeriggio con l’amico Fabrizio Sclavi, che rende spunto la collezione Estate 2019 di Mimisol: un’illustrazione di Fabrizio tradotta in stampa, un mare in fiore, un mare di fiori, una geometria floreale nel verde dei prati e nell’azzurro del mare, dalle quali fanno capolino curiosi pesciolini rossi. Una collezione trasversale e versatile, pensata per ogni occasione, abiti in organza stampati o con applicazioni di fiori, colori cangianti che rimandano alle trasparenze delle acque e dei giardini di Monet; abiti, pantaloni e gonne dalle linee pulite ma in preziosi tessuti cloquet che ricordano fiori e murrine veneziane; completano la collezione preziose t-shirt e divertenti completi jogging. L’ispirazione della collezione è perfettamente interpretata  dalla video-arte di Mauro Balletti, che presenta a Pitti Bimbo un’installazione da lui curata.