Style Notes

Pitti Bimbo 85 - giugno 2017
Testi di Elena Moretti

STYLE IN BLOSSOM
Ispirazione flower power per le collezioni dei big brand del childrenswear. Dai boccioli primaverili alle palme tropicali dell’estate più avanzata, tanti modi di essere per una moda tutta in fiore.
(read more)
IL FATTO AD ARTE, PUNTO D’INCONTRO TRA ANIMA LUXURY E DESIGN CUTTING EDGE
L’expertise sartoriale si intreccia alla sperimentazione volumetrica. La ricerca incontra il tailoring e il savoir faire della tradizione. Si fa strada un childrenswear che mixa l’inclinazione luxury con un cuore cutting edge mantenendo salda la qualità. Il tutto orchestrato da un eclettico mix di ispirazioni.
(read more)
A TUTTO LIFESTYLE: PROGETTI E OGGETTI DA FANCY ROOM
Si amplia il mondo del lifestyle del bambino: dal design ai piccoli accessori, dai gadget alla tecnologia, dove a vincere sono le idee e la creatività. Protagonisti oggetti speciali: accessori, complementi d'arredo, giochi, oggetti utili e piacevolmente superflui, curiosi e giocosi, dedicati ai concept store di tutto il mondo.
(read more)

STYLE IN BLOSSOM

Torna su

Bonton

Brand francese creato a Parigi nel 2001 da Irene e Thomas Cohen, Bonton rappresenta l’universo lifestyle dei più piccoli a 360 gradi. Una linea di abbigliamento, di biancheria per la casa e complementi d’arredo ideati per soddisfare gusti estetici e necessità qualitative, ai massimi livelli. Pensato per seguire i bambini dalla nascita fino ai 12 anni, il guardaroba si arricchisce stagione dopo stagione di colori unici, print esclusivi e tessuti innovativi.

 

Boss Kidswear

Una collezione ispirata dal mare e dal sole: una palette di colori acquatici ravvivati da accensioni di giallo e grigio cielo. E poi righe sailor rilavorate su polo e t-shirt, accanto a buffe stampe di ananas. Palme tropicali annunciano l’arrivo dell’estate, accanto a grafiche da surf.

 

Dolce&Gabbana

Style in blossom. I colori e le atmosfere di fine estate esplodono sugli abiti della collezione bambina primavera estate 2018: il blu del mare Mediterraneo, il bianco, il verde, l’arancione e il rosso acceso insieme ad elementi decorativi della maiolica decorano abitini, gonne e accessori per le più piccole. Non mancano le stampe all over di rose, simbolo d’amore, declinate nei toni del lilla e del rosso su sfondi chiari e candidi per un look da principessa delle fiabe.

 

Elisabetta Franchi La mia Bambina

Colori acquerellati, stampe frizzanti e tessuti leggeri. I capi realizzati riflettono l’anima del brand, mantenendo i dettagli identificativi della donna. I volumi spaziano dalle gonne bambolina alle lunghezze medie. Forma scatoletta per t-shirt e felpe, ampie maniche strutturate, intramontabili abiti sacchetto e tute. I pantaloni sono proposti con gamba a palazzo e lunghezza crop, in versione skinny in denim o cotone e nel modello boyfriend.

 

I Pinco Pallino

E' floreale l'ispirazione della PE 2018 del marchio di punta della scuderia Little Star Brands Group. I bambini come teneri semi da piantare nella terra e da curare fino alla fioritura: una visione dell'infanzia nella sua naturale espressione di grazia e spontaneità. Tra tutti i fiori possibili, la collezione ne sceglie tre e ne interpreta i colori e le caratteristiche che li distinguono in natura: Margherita, Ortensia e Ibiscus.

 

Kenzo Kids

Dal 2011, il duo americano creativo composto da Carol Lim e Humberto Leon fa soffiare un vento nuovo e pieno di energia su Kenzo. Kenzo Kids segue la visione dell’adulto con una collezione contemporanea e attraente che ridefinisce l’idea di «cool» nel settore bambino, celebrando uno stile di vita urban.
 

Manuel Ritz

Una collezione vitaminica e colorata che si sviluppa in tre temi principali. Il primo, dal blu al royal e rosso fino a un candido bianco, presenta giochi di righe per la maglieria e i pantaloni con coulisse a contrasto. Fantasie tropicali multicolor si alternano ai micro pattern delle finiture e l'asterisco simbolo del brand è ricamato all over su t-shirt e felpe. Per finire, il tema patch con un arcobaleno di colori in un motivo check che diventa pied-de-poule.

 

Monnalisa

Con uno stile gipsy, gli abiti hanno scolli alla baiadera e gonnelloni a vita alta con cascate di rouches; sono in pizzo, con volant in georgette o corpetti in paillettes e gonne a corolla. Inattese le cappe, corte e in broccato lurex con maniche a campana. I bomber sono protagonisti: in versione "chiodo” con sorprendenti ricami floreali o in inaspettato tessuto extralight. Fiori e stampe trionfano come negli anni ’70. Il pattern di tendenza è il tropical, con concessioni romantiche ai broccati floreali.
 

Roberto Cavalli Junior

Con uno spazio popup Baroque Leopard, Roberto Cavalli è special event a Pitti Bimbo 85. Nata nel 2000 per ampliare l'offerta della griffe, la collezione bimbo ritorna a essere sviluppata internamente e distribuita direttamente dalla Maison. Il mondo glamour e scintillante del brand è declinato in versione for kids. Un universo dove regnano i colori, le stampe floreali e le iconiche grafiche animalier come il leopardo, la tigre e la giraffa. 

 

Stella Jean

Lo stile di Stella Jean è puro metissage. Il mood raffinato delle sue collezioni trae ispirazione dalle sue radici haitiane. Una creatività trasversale che non pone limiti agli abbinamenti sociali e tessili. Per la PE 2018 la stilista propone jumpsuit verde militare con maniche a sbuffo e stampe galli, gonne midi con print dedicati alla cultura Masai, t-shirt basic e abiti a gonna ampia con illustrazione delle tradizionali abitazioni tropicali. Ancora, zebrati chemisier color mattone.

 

Twin set Girl Simona Barbieri

Un mondo di decorazioni e fantasie, ricco di grafiche animate e dettagli scintillanti, fa da sfondo alle avventure di un bruco coraggioso che si trasformerà in una farfalla variopinta avvolta dalle nuance del rosa. La fiaba moderna della collezione scandisce il look dei mesi caldi attraverso un viaggio a colori che esalta le superfici fresche e leggere con stampe pois e Vichy, fioriture di bouquet improvvisi, profili di ruche e lavorazioni di pizzo alternate a patch pop-cartoon.

IL FATTO AD ARTE, PUNTO D’INCONTRO TRA ANIMA LUXURY E DESIGN CUTTING EDGE

Torna su

Amelie et Sophie

Luxury brand per bambine dai 3 ai 12 anni, Amelie et Sophie pone al centro della propria produzione la qualità dei tessuti, selezionati e in fibra naturale - come i lussuosi cashmere, seta e pura lana - e il fatto a mano. Con l’aiuto di piccole botteghe locali, per essere certi che ogni capo sia frutto dell’unione tra perfetta qualità e unicità, tutti gli elementi del processo creativo giocano all’unisono, dando vita a capi raffinati e senza tempo.

 

ANJA SCHWERBROCK treehouse

Basata ad Anversa la designer tedesca Anja Schwerbrock dà vita all’eponimo brand womenswear e poi alla linea kidswear, dopo importanti esperienze per Escada, Comme des Garçons e Dries van Noten. Nelle sue creazioni è stretto il rapporto tra la collezione donna e quella bambino. Ispirata dal mondo del balletto e del circo, la designer declina questi elementi stilistici in un universo fantasioso dove regnano indiscussi il design essenziale e i materiali, organici e di qualità.

 

Carbon Soldier

Il brand nasce nel 2014 dal re-branding di YmamaY, marchio fondato nel 2002 ad Auckland, nuova Zelanda, per trasmettere la passione dei designer per un childrenswear dal cuore cutting edge. Focus su materiali di assoluta qualità e dalla mano ipersoft per un look minimal e contemporaneo dedicato a bambini da 0 a 8 anni.

 

Cataleya

Anne Semadeni dà vita al brand Cataleya nel 2015, dopo 18 anni di esperienza come stilista per Hermès, Barbara Bui, Iris Von Arnim e Rochas. Con le sue creazioni di luxury knitwear, la designer ricerca nei suoi capi la stessa attenzione e lo stesso pregio di quelli delle grandi griffe di moda, usando, per esempio, puro cashmere italiano. Eclettiche le fonti d’ispirazione: dall’arte tribale africana a Giacometti, da Le Corbusier e Rothko fino a Parigi, la sua città, dalla fotografa Vivian Maier fino ad Azzedine Alaïa.

 

Cavalier

Cavalier interpreta i basic del guardaroba for kids con dettagli ironici e accenti surreali. Nascono così la silhouette di Dora Dress: il tubino nero con dettagli da rocker; e del Pasche Dress, tributo al designer John Pasche, artefice della leggendaria smorfia-logo dei Rolling Stones. La collezione nasce dalla voglia dei bambini di giocare indossando i vestiti dei grandi: un appeal funzionale e giocoso.

 

Cocolico

100% Made in France, Cocolico è un brand di abbigliamento per bambini 0-8 anni. Per la PE 2018: Blossom, tra il turchese, il rosa e il fucsia con print e speciali stampe, capi perfetti per un picnic in campagna. Onirique, abiti pensati per fluttuare con l’aria, leggeri e sognanti. Arty, ispirazioni che si rivolgono al mondo dell’arte, tra colori e pattern creativi. Bubble Gum, perfetto per speciali occasioni estive.
 

Little Creative Factory

L’architetto Cristina Fernandez dà vita al brand di abbigliamento a Barcellona, partendo da una cuffia da piscina per la sua bambina.  Da questo accessorio, la creatività della stilista non si è più fermata, dando vita a un universo lifestyle e a un guardaroba che sembra nato per assecondare la fantasia e la creatività dei bambini, con un occhio di riguardo per la qualità, altissima, della sua proposta.

 

Mini Rodini

Basato a Stoccolma, Mini Rodini nasce nel 2006 dalla fantasia dell’illustratrice Cassandra Rhodin. Al centro delle sue collezioni la fantasia e la voglia di giocare dei bambini, da stimolare e supportare attraverso la creazione di capi confortevoli che gli stessi bambini amerebbero indossare. Print, disegni, tessuti e forme si incontrano in un mix eclettico e di forte impatti visivo che volge lo sguardo alla sostenibilità ambientale ed etica della produzione.
 

Miss L. Ray

Eclettismo British, European vibes e uno stile sofisticato rappresentano l’esclusivo mix che caratterizza le creazioni della designer serba Natasha Milkovich. Una linea nata per intercettare i gusti dell’età di mezzo tra l’infanzia e l’adolescenza. Raffinate e sportive le collezioni sono realizzate in lana inglese, cotone peruviano, jersey di cotone, in collaborazione con qualificate produzioni locali dell’Est Europa per fornire opportunità di lavoro a donne svantaggiate.

 

Nikolia

Amore per la vita e una grande immaginazione. Questo lo spirito al centro delle creazioni del childrenswear brand Nikolia. Per la prossima PE, lo stile boho chic, con frange, ricami e tessuti eterei incontra il mistero e la sofisticatezza delle Geishe giapponesi e la loro timida grazia: nasce una collezione romantica, senza tempo con un focus sulle forme e sui print che fondono elementi gispy e tradizione orientale. 
 

Pèro

Un prodotto totalmente sartoriale, che presenta abiti ispirati a quelli delle donne dei villaggi più remoti dell'India, ma resi attuali e portabili nel quotidiano. La PE 2018 porta in scena un mix tra tecniche sartoriali e di ricamo vintage, tipiche della tradizione indiana che la designer Aneeth Arora porta avanti con orgoglio e passione.

 

Sissonne

To the lighthouse è il tema della collezione PE2018 del brand portoghese. Un’avventura che profuma di estate, di viaggi e di mare e che dà vita a tute, mini dress e maglioni in soffice cotone, dalle texture esclusive e il design originale. Nelle creazioni del brand, il passato e la tradizione incontrano trend contemporanei ed elementi innovativi per uno stile versatile e easy-to-wear, dai 6 mesi ai 12 anni.

 

Tambere

Tambere infonde nelle sue creazioni l’amore per la natura da parte dei bambini. Un amore ricambiato: i materiali sono naturali e le silhouette voluminose, per dare ai bambini maggiore possibilità di movimento. Per la collezione PE18, l’ispirazione è data dalle giornate passate al mare, giocando sotto il sole. Colori come caramello, sabbia e blu si uniscono a materiali di pregio e puro cotone.

 

The Small Gatsby

Disegnato e realizzato a Vienna, The Small Gatsby combina un concept di lusso impalpabile con la visione strong di un design ricercato. Tagli impeccabili aprono alla libertà di movimento, mentre i materiali sono lussuosi, lavorati da virtuosismo artigianale. L’Autrichienne è l’ispirazione per la collezione estiva, un omaggio all’infanzia di Maria Antonietta. Un’estate senza fine, tra spensierate corse sui prati, assaporando la libertà e il valore dell’amicizia.

A TUTTO LIFESTYLE: PROGETTI E OGGETTI DA FANCY ROOM

Torna su

BamBam

Brand olandese con uno stile internazionale, BamBam dà vita a giocattoli per neonati. Da più di vent’anni sul mercato, offre prodotti in linea con le ultime tendenze ma sempre con un’eleganza senza tempo, per un concetto di childrenlifestyle che abbraccia sempre di più le esigenze dei bambini e dei loro genitori all’interno della casa.

 

Bamboom

Nata nel 2012, Bamboom è una linea di abbigliamento e accessori per la prima infanzia, in fibra organica di Bamboo di prima qualità, interamente realizzata in Italia. Design essenziale e una palette di colori di tendenza, Bamboom offre prodotti che abbracciano un vero e proprio ideale lifestyle.

 

Bisou-BisouPetite by Anya Caliendo

Linea di luxury headwear per ragazzine di tutte le età, realizzata dalla modista couture Anya Caliendo, Bisou-BisouPetite debutta a Pitti Bimbo con la sua prima collezione. Basata a New York con la sua esclusiva linea di cappelli, Anya Caliendo è stata pubblicata su prestigiose riviste internazionali ed è l’unica headwear designer ad essere inserita nella schedule ufficiale della New York Fashion Week.

 

Charlie Banana®

Spirito eco-friendly per il brand fondato dalla designer francese GaëlleWizenberg, appassionata di green living. Pannolini riciclabili in cotone organico, costumi da bagno all in one in materiali differenti e innovativi, una linea care da donna e una linea di bijoux in ambra per bambini. Ogni prodotto è sviluppato tra la sede di Hong Kong e quella di Malibu, con una grande attenzione alla sostenibilità, per un concetto di accessorio che diventa parte integrante della vita quotidiana di genitori e bambini.
 

Gilde Scarti e Mestieri

Le gilde, appendiabiti creativi, sono realizzate nella versione natalizia con le pandorine scarponcino e ponpon o vestite con tessuto scozzese tartan in vari colori, un classico sempre di moda in tutto il suo calore. Per i genitori più romantici il brand propone una versione vintage, dalle nuance shabby chic. Infine le “dorothy”, direttamente dal mondo delle favole, per dare un tocco magico ed eclettico.

 

Inglesina

Lo storico brand italiano si mostra con un’immagine rinnovata e un’installazione home-design che presenta la versione new denim di alcuni dei suoi best seller. Il magico Zippy Light, passeggino che si apre e si chiude con una sola mano, e il più dinamico sistema trio Trilogy, tutti in veste new denim; non mancherà uno sguardo al design, in cucina, con i colorati seggiolini da tavolo Fast.

 

Luckyboysunday

Marchio di accessori luxury e giocattoli artistici, Luckyboysunday nasce a Copenhagen da uno studio design. Ogni prodotto è realizzato con estrema cura ai dettagli e con materiali di pregio. Elemento distintivo è il design: semplice ma accattivante e ironico, che ben si addice ai gusti dei bambini, ma anche dei più grandi.
 

Milk & Friends

Una collezione di profumi da ambiente ipoallergenici, per diffusori a ultrasuoni e umidificatori, ispirati al mondo del latte e pensati per donare comfort e gioia attraverso odori che ricordano l'infanzia e i suoi momenti più dolci. uno sguardo molto attento anche sul packaging che richiama la bottiglia del latte, il bicchiere da milkshake e una palette che spazia dal bianco ai colori delle marmellate e dei biscotti.

 

Noodoll

Marchio basato a Londra e fondato dalla designer YiyingWang nel 2009, Noodoll nasce come libro illustrato con protagonista una banda di mostri realizzati con riso e noodles. Da questo si è successivamente sviluppata una linea di giocattoli e di accessori per la casa. Parole d’ordine: unicità, qualità e ironia.
 

Watchitude

Lanciato nel 2016, il brand crea orologi dallo stile eclettico con infinite combinazioni creative. Ogni collezione è in edizione limitata e trae ispirazione dai gusti degli stessi bambini a cui sono rivolti. Ogni orologio è un concentrato di personalità, superando il concetto di accessorio per diventare vera e propria attitudine creativa.