INFO

partire verso i luoghi della fede e del misticismo, per perdersi e per ritrovarsi. Il pellegrino 2.0 viaggia leggero, con il proprio zaino quaresimale.

alla ricerca della purificazione e del benessere fisico verso una terra esotica e lontana, una vera e propria fuga dal tempo e dalla realtà.

non conosce la destinazione fino all’ultimo momento, il viaggiatore low-cost che non pianifica niente se non di essere pronto a tutto.

il viaggiatore che conosce molto bene la propria destinazione: estremamente luxury, per pochissimi fortunati o per una volta nella vita.

è il viaggio all’insegna dell’attività sportiva tradizionale, dal sapore old-school.

lo spirito “home-exchange” che rivoluziona il modo di vivere e di intendere il viaggio stesso. Lasciare casa per trovare una nuova casa.

spirito selvaggio e di libertà, a contatto con la natura. Campeggio vero, ma con tutti i comfort di un’abitazione dal gusto temporaneo e raffinato, selvaggia e chic. 

il senso di libertà e di evasione diventa qui molto estremo. Ad alto tasso di adrenalina, ci porta verso i luoghi più suggestivi, dove praticare sport estremi.

il gusto per l’estremo diventa ribellione. È il Giappone dei Bōsōzoku a ispirare questo tema, rombante e chiassoso, che mischia la tradizione con il Punk.