I Giardini del Granduca

Nuove fragranze dagli antichi giardini medicei

Stazione Leopolda

Il mondo delle fragranze è un universo potenzialmente infinito e indefinito, capace di aprirsi a rimandi storici, emotivi e culturali senza tempo. Accade così che le fragranze si leghino indissolubilmente alla storia e ne diventino testimoni e interlocutori d’eccezione. E’ questo il caso dei "Giardini del Granduca", una speciale eau de toilette che sarà presentata in occasione della dodicesima edizione di Fragranze, Sabato 13 settembre alle 10.30, promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze e prodotta da Sillabe.

Attraverso "I Giardini del Granduca" - composto sapientemente con note ispirate alla coltivata natura dei giardini storici di Firenze e della Toscana - si entra in contatto diretto con la memoria della dinastia dei Medici e con il suo magnifico lascito nel campo dell’arte dei giardini, con il sistema delle Ville Medicee, che impreziosisce Firenze e la Toscana e che è stato incluso dal 2013 nella lista dei beni dichiarati dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

Alla conferenza stampa di presentazione interverranno: La Soprintendente Cristina Acidini, lo scrittore Andrea Bocconi, la creatrice di profumi Simonetta Giurlani Pardini, l’editore Maddalena Paola Winspeare ; modera Mariangela Rossi, giornalista e scrittrice.