Ella K
la geografia dell’anima di Sonia Constant

Sonia Constant, mastro profumiere del rinomato produttore svizzero Givaudan, dopo aver lavorato per Kenzo, Burberry, Valentino, Van Cleef & Arpels, Victor & Rolf e Liquides Imaginaires, decide nel 2017 di creare un marchio tutto suo: un’ode alle donne in cui miscela viaggi e poesia, luoghi fisici e metafisici…Così nasce Ella K PARFUMS: composto di Ella - come Ella Maillart, iconica viaggiatrice degli anni trenta, autrice di diari di viaggio e racconti di avventure in solitaria o con le amiche, e K come Kučera - cognome ceco del nonno materno di Sonia, con cui la creatrice parigina presenta fragranze unisex che incorporano in forma liquida l'essenza del viaggio. 

Tra le sue creazioni ricordiamo: Brumes De Khao-Sok (nebbia di khao-sok), racconto olfattivo nato dalla gita al Parco Nazionale Khao Sok in Thailandia, in cui gardenia, giglio e i toni verde-grigio del cofanetto restituiscono l’atmosfera esotica della bruma tailandese; e l’immancabile Baiser de Florence, il bacio di Firenze, che di Firenze rievoca l’incenso delle chiese, l’iris delle colline ma anche l’odore della pietra antica. 
“Una donna, ogni donna, un’avventuriera, reale e fantastica, la donna che vorremmo essere e che esiste solo nei sogni di coloro che esplorano le emozioni e l’immateriale”, dice Sonia Constant a proposito di Ella K.