La migliore profumeria artistica internazionale va in scena a Firenze, dal 14 al 16 settembre 2018

PITTI FRAGRANZE N.16

Con oltre 220 marchi da tutto il mondo, Fragranze mantiene saldi i suoi criteri di ricerca, selezione e grande attenzione alla qualità. Tra le novità a questa edizione: il primo osservatorio su cultura e mercato della profumeria artistica in Italia; il focus sulla Vaniglia e i tesori del Madagascar; il talk di Chandler Burr alla scoperta del pianeta Cina; e il nuovo programma di eventi Firenze - La Città delle Fragranze

Da venerdì 14 a domenica 16 settembre, Pitti Fragranze è il salone evento di Pitti Immagine che presenta a Firenze le migliori proposte della profumeria artistica globale.
Alla Stazione Leopolda, un osservatorio unico sulle essenze più esclusive, le novità per la bellezza e il benessere, e poi una selezione di linee cosmetiche e accessori sofisticati, proposti da oltre 220 tra le maison e i brand più qualificati, ma anche dai talenti più interessanti del panorama mondiale. Una selezione ad alto tasso di internazionalità: il 70% dei marchidi questa edizione proviene dall’estero.
Pitti Fragranze è anche una consolidata piattaforma di riferimento per l’evoluzione della cultura olfattiva: ogni anno, i nomi di punta del settore e i nasi più autorevoli si incontrano a Firenze per confrontarsi sulle nuove tendenze e sul legame inscindibile tra fragranze e lifestyle oggi.
 
"Pitti Fragranze è diventato edizione dopo edizione il luogo per eccellenza dove scoprire le novità della profumeria artistica internazionaledice Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immaginedalle ultime creazioni dei nomi di riferimento del settore, ai prodotti dei marchi emergenti, in una dimensione sempre più lifestyle. Questa edizione conferma i punti fermi del salone: grande selezione e attenzione alla qualità dei prodotti, accanto a uno scouting internazionale di alto profilo. E poi il programma di eventi sulla cultura olfattiva contemporanea, sempre più ricco e sfaccettato, a rendere Pitti Fragranze un osservatorio sui trend più attuali del mondo delle essenze. Speciale cornice per tutto questo è la città di Firenze, che ospiterà un programma arricchito di eventi collaterali, con iniziative dei nostri espositori e progetti promossi da Pitti Immagine. Perché Firenze è sempre più La Città delle Fragranze!”.
 
Il contributo straordinario di MISE e Agenzia ICE

Questa edizione di Pitti Fragranze beneficia del contributo straordinario del Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia ICE, nell'ambito del Piano Speciale 2018-2019 a sostegno delle fiere del Made in Italy. Il contributo è dedicato al potenziamento delle attività di ospitalità, media relations e pubblicità.