Manierismo

Bloody Rose
Fabrice Pellegrin
(2014)
Chantal Roos and Alexandra Roos, Dear Rose
 
Church of Santa Maria della Consolazione, Rome
1470
Martino Longhi Il Vecchio

 

 

Il Manierismo, nei suoi tratti principali, è il movimento di chi si butta con nonchalance una sciarpa viola su una spalla, indossa un paio di pump shoes rosa, tacco 15 e porta un cappello che slancia il collo. Gli altri si voltano a guardare. Meryl Streep interpreta ogni suo personaggio con grande tecnica, i Passion Pit intrecciano musica e cover stilose. La “maniera” sfida lo spettatore dettando le sue regole. L'effetto è sorprendente perché è esagerato e un po' strano. Più reale del reale ma chiaramente intenzionalmente falso, il Manierismo è lo stile della Grande Idea.

Bloody Rose è quasi perfettamente manierista. E’ una Grande Idea. È una rosa ma è qualcosa di più, o forse solo qualcosa di diverso. L’imponente facciata della Chiesa di Santa Maria della Consolazione è strana e fuori scala e rende la chiesa quasi un artificio. Bloody Rose provoca lo stesso shock. Si tratta di una rosa in una sciarpa viola e tacchi a spillo rosso sangue. Si tratta di un falso magistrale, grottesco, bizzarro, inquietante ma di maniera.

Distribuito da:  DISPAR SPA