Olivier Bernoux presenta

"Innocent Provocation"

Domenica 24 settembre Kathleen Kennedy sarà ospite speciale a Super, per il lancio della capsule collection di Olivier Bernoux nata dalla collaborazione con la “Robert F. Kennedy Human Rights Foundation”, nell’anno del suo 50esimo anniversario.

Domenica 24 settembre, al The Mall in Porta Nuova (Piazza Lina Bo Bardi), il salone di accessori e prêt-à-porter donna di Pitti Immagine avrà come ospite speciale Kathleen Kennedy, la figlia del senatore Robert Kennedy, che sarà a Super per il lancio della "Robert F. Kennedy Human Rights Foundation Fans and Bags Capsule Collection”, firmata dal designer francese Olivier Bernoux a sostegno dei progetti della Fondazione.
 
Kathleen Kennedy sarà a Super dalle ore 14 alle 17.30, per presentare questa speciale collaborazione e incontrare la stampa.
 
"Innocent Provocation". Così il designer francese Olivier Bernoux - che partecipa a Super con la sua nuova collezione di ventagli, clutch e borse - definisce la sottile ma potente seduzione che un ventaglio è capace di suscitare. Un vocabolario fatto di gesti apparentemente semplici, ma in grado di racchiudere un universo di significati estremamente profondo.
 
Con un solido background come designer per marchi luxury di riferimento globale, Olivier Bernoux ha dato vita all'eponimo brand con l'intento di riportare in luce la tradizione del ventaglio come arma di seduzione di massa: un accessorio elegante, estremamente femminile e sensuale. E lo ha fatto reinventandolo e infondendogli dettagli e qualità haute couture. Nelle sue collezioni ama infatti mixare materiali nobili come cristalli, piume e pizzi ricamati a metalli e borchie. Una femminilità contemporanea, sensibile e rock allo stesso tempo. Ma, andando oltre il semplice concetto di trend, Bernoux non relega alla donna l'uso esclusivo di questo accessorio, che può diventare, inaspettatamente, complemento di un classico look sartoriale maschile. 
 
Tra seduzione e interazione, i suoi ventagli lanciano messaggi irriverenti come "I am Hot", "Sex Toy", "Wild", "Free Ride", "Be Punk", "Love is not Dead". A completare il look di "Olivier", anche una linea di clutch e borse, perfetto abbinamento ai suoi ventagli che in breve tempo sono diventati punto di riferimento per celebrities come Kerry Kennedy, Pamela Anderson, Rossy De Palma, Penelope Cruz, Monica Bellucci, Pía Getty e Naomi Campbell, tra le tantissime fan.
 
Ma i ventagli e gli accessori di Olivier contengono anche messaggi più profondi come quelli - "Ripples of Hope", "Truth to Power", "Why Not", "Hope", "Dare", "Dream" -  tratti dai discorsi di Robert F. Kennedy: idea nata per celebrare il cinquantesimo anniversario della Robert F. Kennedy Human Rights Foundation, di cui Bernoux fa parte.
 
Olivier Bernoux ha infatti avviato una collaborazione con Kerry Kennedy, presidente della “Robert F. Kennedy Human Rights Foundation”, che dal 1968 lavora per creare un mondo più giusto e di pace - per sostenere le loro attività e i programmi soprattutto nel settore dell’educazione. Quest'anno è il 50° anniversario della Fondazione, e in onore di questo importante traguardo Olivier Bernoux ha creato una speciale caspule di ventagli e clutches ispirati dai discorsi del senatore Robert F. Kennedy.