TNC Talk

Scopriamo i protagonisti del Fashion Talk - settembre 2012

In occasione di TNC, Pitti Immagine presenta un’esclusiva selezione di talenti africani, tra i più interessanti nel panorama moda.
Ecco chi sono, da dove vengono e cosa hanno presentato ai saloni danna a Milano - settembre 2012

Adèle Dejak
Adèle Dejak, Kenya
(read more)
Jewel By Lisa
Zara Okpara for Lisa Folawiyo, Nigeria
(read more)
MO SAÏQUE
Afua Dabanka, Ghana
(read more)
Okapi Handbags
Hanneli Rupert, South Africa
(read more)
Pearl XGH
Brigitte Buahin, Ghana
(read more)
Tebazile
Rima Arnout for Elisabeth Dankaro, Nigeria
(read more)

Rhythms of Africa

Torna su

Adèle Dejak

Torna su

Keniota, Adèle Dejak firma una collezione di accessori capace di fondere l’autenticità delle lavorazioni artigianali con la sofisticatezza del design. Potente suggestione è l’Africa con i suoi costumi tribali, le tele a pattern geometrici, ma anche materiali di riciclo come ottone e alluminio, che si uniscono a corno naturale e pelle africana su collane, bracciali e borse. 

www.adeledejak.com
 

Jewel By Lisa

Torna su

Nel 2005 Lisa Folawiyo crea Jewel by Lisa, il brand nigeriano che, attraverso la maestria di un team di esperti artigiani, ha rivoluzionato il tessuto Ankara, giocando con i codici della tradizione etnica. Collezioni caratterizzate dal fil rouge del colore, con contrasti cromatici forti, per stampe dall’effetto grafico e patchwork, impreziosite da ricami, paillettes e Swarovski. Una sensibilità d’antan si fonde a silhouette moderne per abiti cocktail, pants e mini, all’insegna di un new vintage. 

www.jewelbylisa.com

 

MO SAÏQUE

Torna su

Originaria del Ghana, nata in Germania e di base a Londra, Afua Dabanka riversa nel suo brand, Mo Saïque, tutto il cosmopolitismo del suo background. Nelle sue collezioni di scarpe la ricchezza cromatica delle stampe africane incontra la pulizia del design nordeuropeo e l’artigianalità delle lavorazioni made in Italy. “Lunar Eclipse”, la nuova collezione, è la storia di un’eroina ribelle che indossa sandali dai bagliori metallici, tra suggestioni tribali, neon e rock’n’roll.

www.mo-saique.com
 

Okapi Handbags

Torna su

Traendo ispirazione dalle tradizioni mistiche dell’Africa e dalla sua bellezza primordiale, la designer sudafricana Hanneli Rupert, un background da pittrice in Europa, fonda a Cape Town il brand Okapi nel 2008. Tutte le borse della collezione sono realizzate artigianalmente da manodopera locale in materiali pregiati e di provenienza al 100% africana: corno di antilope – elemento distintivo del marchio – pelle di struzzo, kid suede, nappa.

www.okapi.com

Pearl XGH

Torna su

Interamente realizzate a mano, le borse firmate Pearl XGH sono composte di piccole perle. Inconfondibili per la loro texture materica, dalle forme squadrate, hanno i volumi ampi delle tote e delle borse a mano oppure mini come la clutch Alexis. Coloratissime, guardano ai pattern della tradizione etnica del Ghana con un tocco stylish.

www.pearlxgh.com

 

Tebazile

Torna su

La cifra dei gioielli Tebazile, brand creato da Elisabeth Dankaro, è l’eclettismo: nel colore, nelle textures, nei materiali. Ogni gioiello è un pezzo unico e originale, dichiaratamente asimmetrico nei suoi componenti, che mixa sensibilità africana e ricercatezza del fashion. Pietre semipreziose come turchese, onice e corniola si uniscono a metalli e talora materiali organici come pelle e legno.

www.tebazile.com

 

Trailer e video realizzati da Leonardo Group per Pitti Immagine