Basta con gli Chef! Torniamo ai cuochi

Stazione Leopolda

Oggi il modello tra i giovani è lo chef, ieri nessuno o quasi aveva questa forte attrazione per pentole e padelle. I top chef di casa nostra hanno preso il posto delle rock star e sono diventati un mito costruito dal bombardamento mediatico. Un modello lontano però lontano dalla realtà dei ristoranti dove è necessaria la gavetta ed imparare a fare il cuciniere. Ovverosia vivere le difficoltà quotidiane, rinchiusi nella propria cucina, a sperimentare piatti su piatti. Senza contare che non tutti hanno il talento dei compositori, tanti invece sono semplici esecutori, paragone musicale che può spiegare la differenza fra chef e cuoco o cuciniere. Sentiremo cosa hanno da dire a riguardo nomi importanti della cucina italiana al Gastronauta Davide Paolini:
 
_ Fabio Picchi, Il Cibreo di Firenze
_ Marco Stabile, Ora d'aria di Firenze
_ Vito Mollica, Il Palagio - Hotel Four Seasons di Firenze
_ Paolo Lopriore, Il Canto – Hotel Certosa di Maggiano di Siena
_ Italo Bassi e Riccardo Monco, Enoteca Pinchiorri di Firenze
_Beatrice Segoni, Borgo San Jacopo - Hotel Lungarno di Firenze