La Toscana incontra il carciofo romanesco

Trattoria da Burde

La storica Trattoria da Burde, Bib Gourmand 2019 della Guida Michelin, ospita una serata speciale all'insegna della tradizione toscana. Gli elementi stanno tutti nel titolo dell'evento, Fuori di cinta 7: la Cinta senese, i carciofi romaneschi... e i vini di Fèlsina!
Tre le aziende che contribuiranno con i loro prodotti alla realizzazione del menu. Fèlsina, cantina di Castelnuovo Berardenga, ultima propaggine del Chianti Classico, con i suoi vini che hanno ottenuto importanti successi. Il Salumificio Renieri che da Siena porta in tavola la più gustosa delle carni suine: la Cinta. Unico contributo extra Toscana, quello di Agnoni, azienda di Latina che mette l'amore per la terra nei suoi ortaggi sotto'olio.

Alla presenza dei produttori, che sveleranno segreti e curiosità sui loro brand, la serata vedrà scorrere nei piatti un gustoso menu. Si inizia con un antipasto al banco con prosciutto di Cinta senese tagliato a mano, crostino toscano, selezione di sott'oli, il tutto abbinato con Spumante Brut Rosé. Due primi: farinata di cavolo nero con soprassata di Cinta senese e pici alla carbonara con pancetta di Cinta senese alle erbe di bosco, accompagnati da I Sistri Chardonnay Igt Toscana e Chianti Classico Docg. Per secondo: capocollo all'arancia e carciofo alla giudia, e nel bicchiere Maestro raro Cabernet igt Toscana. Infine, il più tradizionale dolce locale e “di stagione”: schiacciata alla fiorentina abbinata a Vin Santo Fèlsina Berardenga.