All'Harrys Bar
con salame e Vernaccia

Harry's Bar Firenze

Un vino storico e l'arte della norcineria si incontrano all'Harry's Bar di Firenze per una serata dai sapori decisi: “Salami sulle Torri”, titolo che evoca lo skyline medievale di San Gimignano e i gustosi insaccati della tradizione toscana.  
Il Salumificio Mannori di Prato, attivo dal 1950, porterà oltre al salame anche il suo prosciutto Toscano DOP, la mortadella IGP e la Finocchiona IGP, a sottolineare che i prodotti certificati e tipici, raccontano un territorio, ma ancor di più svelano l'impegno che ci sta dietro.
Da parte sua, il Consorzio del Vino Vernaccia di San Gimignano DOCG accompagnerà la sapidità e le speziature degli insaccati con una degustazione di bianchi di otto aziende diverse: Il Lebbio  - Tropìe (2017), Rubicini (2017), Tenuta Montagnani - Frammenti (2017), Mormoraia - Ostrea (2016), Panizzi - Vigna Santa Margherita (2016), Il Palagione - Riserva Ori (2016), Casa alle Vacche - Riserva Crocus (2015), Casa Lucii - Riserva Mareterra (2014).

«Vernaccia e salumi, due tradizioni che si incontrano per creare un legame affatto pericoloso, anzi  piuttosto  entusiasmante» commenta Leonardo Romanelli, giornalista gastronomo, che presenterà l'evento e guiderà la degustazione. «Nell'abbinamento, questi due prodotti si esaltano a vicenda. La Vernaccia, con i suoi profumi intensi e fruttati, il corpo godibile e il sapore prolungato, crea il giusto legame palatale con prosciutto, finocchiona e salame. Il tutto si svolge all’Harry’s Bar di Firenze, un locale classico che ha saputo rinnovarsi nel tempo».