IL PROGRAMMA INCOMING DI OPERATORI FOOD INTERNAZIONALI

Anche questa edizione vede gli investimenti di Pitti Immagine sull'incoming a Taste di una selezione di importanti compratori internazionali - tra department store, importatori di food d’eccellenza e le migliori boutique del gusto da tutto il mondo: saranno circa 50 gli operatori che arriveranno a Firenze, provenienti da Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Danimarca, Egitto, Estonia, Francia, Germania Giappone, Norvegia, Olanda, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera, Taiwan e Ungheria.