Pierre Cardin

Una celebrazione di uno stilista visionario

Palazzo Corsini

Venerdì 10 gennaio, Palazzo Corsini

Stilista visionario e attento uomo d’affari Pierre Cardin è una personalità, una marca inimitabile nella moda degli ultimi cinquant’anni….ecco perché oggi viene celebrato qui a Firenze.

Dalla «mode cosmonaute» a quella unisex, dalla casacca dal taglio oblò al vestito lavorato in fibre sintetiche, Pierre Cardin testimonia un appetito insaziabile per la sperimentazione. Le sue forme, così come ci vengono mostrate dalla sua sfilata retrospettiva, costruiscono delle  figure geometriche a base di cerchi e di triangoli, che impongono al corpo di adattarsi alla loro silhouette scultorea.

Pierre Cardin, è sempre stato un precursore, il primo stilista ad aver sfilato in un grande magazzino nel 1957, il primo a sbarcare in Cina e ad essere ammesso all’Accademia delle Belle Arti e nominato con titolo onorifico ambasciatore di Bonne Volonté presso l’Unesco. Sempre alla ricerca dell’innovazione, non ha mai rinunciato, come ci mostrano i suoi modelli, alla sua incredibile forza di invenzione.