Fondazione Pitti Discovery presenta

Donna Simonetta

Una mostra e un libro biografico per celebrare lo stile inconfondibile di Simonetta Colonna di Cesarò

La mostra, che si avvale per l’allestimento del contributo dell’illustratore Ruben Toledo e della designer-orafa Naomi Filmer, vuole restituire, attraverso una serie di focus interpretativi, non cronologici, la variegata storia di un nome italiano che ha esercitato e continua a esercitare una grande influenza sulle ultime generazioni di designer. Una galleria di circa sessanta modelli provenienti da musei internazionali e dal suo guardaroba personale documenteranno la creatività sartoriale di Simonetta, ma anche aiutano a ricostruire una delle più gloriose stagioni della couture italiana. Saranno esposti anche i ritratti che l’hanno consacrata immagine\mito come quello di Leonor Fini e di René Gruau. In mostra ci sarà anche la collezione di cappelli “La prima donna” che Stephen Jones le ha dedicato nel 2004, dopo essere rimasto affascinato dal ritratto scattato da Norman Parkinson all’Hotel Plaza sullo sfondo di New York e pubblicato su Vogue America nel 1952. 

Per maggiori informazioni, CLICCA QUI