Speciale progetto online con BoF - The Business of Fashion

Dedicato a 30 top retailers internazionali della moda uomo, al mercato del menswear e a Pitti Uomo come osservatorio globale

In collaborazione con BoF - The Business of Fashion, la piattaforma leader nella comunicazione digitale sul fashion business, punto di riferimento per creativi, manager e imprenditori di oltre 200 paesi, sarà presentata in occasione di Firenze Hometown of Fashion una speciale guida online dedicata a 30 top retailers internazionali della moda uomo. Sotto i riflettori le insegne, i department store e i player del mercato della moda maschile che hanno cambiato negli ultimi anni il modo di concepire il negozio multimarca, e hanno fatto dei loro punti vendita i luoghi di riferimento della migliore clientela internazionale. 

 
Il progetto online sarà lanciato lunedì 16 giugno 2014 su www.businessoffashion.com, e racconterà i 30 top retailers internazionali selezionati da BoF attraverso interviste a titolari e fondatori, schede dettagliate dei punti vendita, una serie di immagini e snapshot che presenteranno gli ambienti, le atmosfere i display espositivi di questi concept e department stores internazionali.
  
La collaborazione con The Business of Fashion sarà anche l’occasione per presentare “Menswear Hub”, uno speciale digitale di approfondimento sul mercato della moda uomo, dei suoi protagonisti e delle tendenze più innovative delle ultime stagioni, anche attraverso un osservatorio privilegiato come Pitti Uomo.
 
Il team editoriale di BoF realizzerà interviste a personaggi di riferimento del menswear business, legati a brand e gruppi rappresentativi di un segmento della moda in grande evoluzione. Verrà analizzato il ruolo dei punti vendita fisici e la loro importanza nell’era digitale; ci sarà un report sul mercato della moda uomo, con un’analisi statistica delle dimensioni, della distribuzione geografica, dei segmenti in maggior crescita e della diversificazione nell’offerta di prodotto; una panoramica dei punti di forza del sistema della distribuzione e dei nuovi trend, tra tradizione e innovazione. E non mancherà un focus sui cambiamenti nei codici sociologici della moda maschile, che a Pitti Uomo trovano il loro palcoscenico di riferimento, tra rivoluzione dello street style, sviluppi digitali e nuove prospettive globali.
 
Imran Amed, BoF Founder and Editor-in-Chief: “The global menswear market has undergone a rapid transformation in recent years, as men all over the world have become more engaged by style and fashion. Based in the city of Florence, Pitti Uomo sits at the very heart of this dynamic market and we are proud to partner with Pitti Immagine, to bring this exciting digital menswear hub to life.”