Il Giardino Incantato Di Braccialini

Una mostra a Pitti Uomo che celebra i 60 Anni della Maison fiorentina

Museo Marino Marini

Che cosa rende una borsa essenziale per una donna? Quale promessa racchiude questo magnetico oggetto del desiderio?” Attraverso le sue creazioni uniche e ironiche, la maison Braccialini ha reso la risposta a queste domande un gioco divertente e necessario.  

In occasione di Pitti Uomo 86, per festeggiare i 60 anni dalla nascita del brand, Braccialini inaugura la mostra “Il Giardino Incantato, al Museo Marino Marini di Firenze.
Dalle prime borse in paglia agli iconici modelli degli ultimi anni, la retrospettiva di Braccialini - curata da Alessandra Arezzi Boza - ripercorrerà sessant’anni di estro creativo e glamour.
In un lussureggiante giardino incantato, un magico sentiero svelerà le più famose borse Braccialini, guidando gli ospiti attraverso un sorprendente viaggio nella storia dell’azienda fiorentina.
Capolavori di eccellenza artigianale, divenuti celebri in tutto il mondo per la loro capacità di emozionare e sbalordire, con eleganza.
La selezione di borse esposte diventerà poi il nucleo del futuro museo Braccialini che verrà ospitato all’interno della sede di Scandicci.
Sempre nella cornice del Museo Marino Marini, iIl 17 giugno verrà presentato il volume “Le borse delle meraviglie” curato da Fabiana Giacomotti ed  edito da Skira, che ripercorre tutte le tappe della storia del marchio.