Susan Nevelson e le altre “Donne Protagoniste nel Novecento”

La mostra inaugurata alla Galleria del Costume di Palazzo Pitti

Galleria del Costume di Palazzo Pitti

In occasione dei 30 anni trascorsi dalla fondazione della Galleria del Costume di Palazzo Pitti, è stata inaugurata la mostra “Donne protagoniste nel 900”.

Lungo un percorso espositivo che idealmente interpreta la moda del XX secolo, si collocano abiti e accessori appartenuti a donne che si sono distinte nel corso del Novecento in campi differenti, e continuano a distinguersi, per la loro creatività. Si tratta di icone del gusto del loro tempo, creatrici di opere o estrose interpreti di stile.
In scena, capi di Rosa Genoni, di Donna Franca Florio, di Maria Cumani, musa del marito Salvatore Quasimodo, tuniche di Fortuny per Eleonora Duse e abiti di Antonella Cannavò Florio, mentre l’esuberanza e l'eccentricità sembrano avvicinare i guardaroba e le differenti personalità di Anna Piaggi e Cecilia Matteucci Lavarini, attente collezioniste di moda. Ancora, gli abiti della scrittrice Anna Rontani, di Patty Pravo e i bijoux di Flora Wiechmann Savioli e Angela Caputi.
Stilisticamente agli antipodi, ma in sale contigue, sono rappresentate le opere di due creatrici di fantasie tessili, Susan Nevelson, designer per Ken Scott, e Lietta Cavalli.
Si tratta di un tributo, quello dedicato a Susan Nevelson, che per la prima volta celebra l’eclettica interprete dello stile di Ken Scott. Creativa di stanza a Firenze e partner artistica del designer americano dal 1962 al 1991, anno della morte di Scott, Nevelson ha saputo interpretare lo stile vibrante e la personalità carismatica dello stilista, attraverso la creazione di dipinti e fantasie unici. Riconoscibili print floreali, psichedelici e ricchi di colore, che hanno contribuito a caratterizzare Ken Scott come un brand lifestyle globale, tra abbigliamento, foulard, valigeria e accessori per la casa. Un connubio professionale e di intenti, quello tra Nevelson e Scott, che ha posto il duo come protagonista, assieme ad altri celebri stilisti, del nascente fashion system italiano negli anni ’70.