Andrea Incontri: Designer Project Pitti Uomo 87

Palazzo Corsini

Andrea Incontri è il Designer Project di Pitti Uomo 87. Il giovane stilista, che ha fatto dell’essenzialità delle forme e della ricerca sui materiali la sua cifra stilistica, torna a Firenze dopo 4 anni con un progetto speciale  per presentare la Collezione Uomo di  abbigliamento e accessori Autunno/Inverno 2015-2016.
La performance dello stilista sarà ospitata nella cornice suggestiva ed evocativa di Palazzo Corsini, simbolo della storia e della cultura della città.

Profilo
Originario di Mantova, Andrea Incontri è un giovane stilista italiano che non tradisce la sua formazione come architetto. Laureato al Politecnico di Milano, applica alla moda la stessa qualità progettuale che usa spesso come segno distintivo.
Nel 2010 la vittoria del concorso per giovani talenti organizzato da Vogue Italia “Who Is On Next?”, è il primo riconoscimento ufficiale, e sancisce il suo debutto nella fashion community. Nell’ottobre 2013 il brand Andrea Incontri è chiamato a rappresentare “l’Eccellenza Italiana” nella sfilata organizzata da Vogue a Dubai.
Dal 2009, dopo una prima presenza al Pitti, è inserito a pieno titolo nel calendario della Fashion Week milanese dove sfila con le rispettive collezioni Uomo e Donna.
Il guardaroba Andrea Incontri parte principalmente dalla funzionalità del capo: essenziale nella forma, ma allo stesso tempo ricercato nella selezione delle materie prime utilizzate, nell’impeccabile manifattura sartoriale e nella costante ricerca di uno stile originale.
Andrea Incontri oggi produce e commercializza con il suo marchio una collezione ready-to-wear e accessori uomo e donna, con una distribuzione importante sul mercato Giapponese, ora in espansione anche negli Stati Uniti e in Europa.
Parallelamente alla gestione globale del suo marchio, nel giugno 2014, Andrea Incontri è stato nominato direttore creativo Tod’s Uomo.