Concept Korea @ Pitti Uomo 91: Bmuet(te) by BYUNGMUN SEO
dalla Corea
in collaborazione con KOCCA

Pitti Immagine continua a riservare un’attenzione speciale ai nuovi protagonisti del fashion design internazionale. Grazie a una nuova collaborazione con KOCCA - Korea Creative Content Agency - la più importante agenzia governativa che supporta la creatività coreana, con il progetto Concept Korea Pitti Uomo torna ad accendere i riflettori su alcuni dei più interessanti brand dalla Corea Del Sud, che da varie stagioni si distingue come una delle realtà più dinamiche della ricerca nella moda. In occasione di Pitti Uomo 91, alla Dogana sfileranno le collezioni di BMUET(TE) by BYUNGMUN SEO e ORDINARY PEOPLE.
 
È per noi una grande emozione presentare la nostra collezione con un evento speciale a Pitti Uomodice Byungmun Seo, stilista di Bmuet(Te). Questa è l’occasione migliore per ottenere visibilità dopo il grande lavoro che precede la messa a punto della collezione. Ci sentiamo più vicini al nostro obiettivo e crediamo che Pitti Uomo sia il luogo perfetto per svelare il nostro stile. Sono impaziente di vedere cosa ci riserverà questa partecipazione”. 
 
BMUET(TE) by BYUNGMUN SEO_ Label ready-to-wear dal twist inconfondibile, fondata nel 2012 dal duo di designer Byungmun Seo e Jina Um, BMUET(TE) ha riscosso da subito grande attenzione da parte del pubblico internazionale grazie alla nomina tra i finalisti del WGSN Global Fashion Awards nel 2012 e del contest “Who is on next? Dubai” nel 2015. Il brand punta su una struttura non convenzionale del capo, che deriva dalla giustapposizione creativa di differenti elementi. Un concept che oltrepassa i limiti delle convenzioni e delle costruzioni, e ricrea una silhouette avant-garde e sperimentale. Il tutto attraversato da una sensibilità quasi poetica e un gusto attento per il lusso dei materiali.