Gli HIGHLIGHTS di Pitti Uomo 94

lanci, progetti speciali e rientri

 _ il progetto Ermenegildo Zegna - Beachwear va in scena all’interno di uno spazio indipendente - il Cortile del Teatrino - e con una modalità sperimentale di presentazione;

 
_ alla Polveriera, SEASE, il marchio di Giacomo e Franco Loro Piana, introduce un concept di abbigliamento maschile dedicato alle passioni dell’uomo contemporaneo: per ognuna ˗ Urban, Sailing e Skiing - un kit essenziale. SEASE interpreta la modernità con eleganza e performance nel rispetto dell’ambiente; 
 
_ Paul&Shark presenta Nick Wooster X Paul&Shark, la nuova collaborazione con Nick Wooster, una capsule collection che racconta il brand italiano visto e interpretato dell'eclettico designer americano;
 
_ il debutto della nuova linea di Iceberg, ICE PLAY, legata al mondo della street couture, si racconta all’interno di uno spazio indipendente;
 
_ Rossignol presenta una collezione ispirata al tema della mobilità, declinata in due linee: Urban Mobility, disegnata da Damir Doma e ispirata al mondo delle e-mountain bikes e Mountain Mobility dedicata all’outdoor in chiave sport chic;
 
_ Basicnet presenta i brand della sua scuderia - K-way, Sebago e Superga - all’interno di uno spazio unico al Padiglione delle Ghiaia; Kappa, area monumentale /corridoio dell'arco; 
 
La Martina sceglie Pitti Uomo e una cornice esclusiva all'interno del Padiglione delle Ghiaia per presentare il suo nuovo corso. Un'evoluzione stilistica, espressione del vivere moderno e della nuova cultura urbana, che coinvolge sempre più il mondo dei Millennials;
 
Band of Outsiders, il 13 giugno, metterà in scena la sua prima presentazione in Fortezza attraverso uno show che vedrà protagonista la quarta collezione realizzata da Angelo van Mol e da Daniel Hettmann’s – rispettivamente Design Director e Brand Director del brand – e ispirata ad una gita scolastica in Italia; 
 
_ in occasione dell’80° anniversario di Candiani Denim, nasce una speciale co-lab tra il marchio losangelino Atelier& Repairs e la nota azienda tessile; la capsule A&R x Candiani Denim/ Series 001, lanciata a livello globale a Pitti Uomo, sarà una serie di capi che utilizzano il tessuto Re-Gen Candiani, un denim 100% sostenibile;  
 
_ T-Michael - designer e artista conosciuto per la qualità bespoke e l’innovazione nelle sue creazioni - presenta “5 Curators/ one space” un progetto di visual storytelling, dove cinque fashion insider - Gerold Brenner, Gianni Fontana, Harris Elliott, Noriaki Moriguchi e T-Michael - liberano la loro passione creativa per il menswear classico raccontando l’abilità stilistica di una serie di brand/designer. I brand: 419 Collective, Garnison, Norwegian Rain, Riedizione, T-Michael, Uru Tokyo, Y.& Sons;
 
_ Philippe Model Paris sceglie Pitti Uomo per presentare a livello internazionale il nuovo progetto running del brand attraverso un’installazione esclusiva in Fortezza. Un progetto innovativo tra creatività, heritage parigino ed eccellenza del saper fare italiano; 
 
_ l’universo grintoso di Norton Clothing, con la sua passione biker, si insedia nello spazio al Magazzino 02;
 
_ Il Bisonte racconta il suo nuovo corso all’interno di un’installazione site-specific nel giardino di Villa Vittoria firmata dall’eclettico Felice Limosani.