Street painting is the new street photography: a talk with Suwa Im

Non ama definire se stessa Suwa In. Il suo lavoro? Live-painting, street painting, portrait art... Preferisce che questo emerga attraverso le persone che vedono e vivono i suoi ritratti.

Illustratrice di moda basata a Seoul, Suwa viaggia il mondo e le sue fashion week alla ricerca di persone con quel piglio di stile e interesse capaci di attrarre la sua attenzione. Così infatti è nato il suo lavoro, osservando le persone della moda nel loro ambiente d'elezione, le sfilate. 

Qual è il tuo rapporto con la moda?
Ho studiato fashion design e ho lavorato come stilista a New York. Da allora, posso dire che ho sempre vissuto di moda.
 
Cosa ti piace di più del tuo lavoro? 
Sicuramente mi piace incontrare le persone e disegnarle. Quando disegni in quel modo una persona è fantastico. Si crea una connessione molto forte, anche se solo per qualche minuto.
 
Cosa ti colpisce o sorprende ogni volta?
La cosa che trovo davvero sorprendente è vedere come persone molto carismatiche, una volta che posano per me come modelli, si rivelino molto timidi. Questa credo che sia la cosa più interessante e anche divertente del mio lavoro.
 
Cosa ti aspetti da Pitti Uomo?
Ci sono un sacco di uomini a Pitti Uomo che si vestono in modo classico ma allo stesso tempo con stile. Voglio ritrarre i loro look il più possibile!
 
Cosa farai in questi giorni a Firenze?
Oltre il lavoro? Vorrei mangiare cibo toscano!