INFO

Rolf Ekroth

Diplomato alla Aalto University, il talentuoso Rolf Ekroth vince nel 2015 il premio Designer’s Nest; nello stesso anno, in Finlandia, è riconosciuto come Giovane Designer dell’Anno, mentre nel 2016 è tra i finalisti dello Hyères Fashion Festival. Dopo il successo riscosso al celebre festival francese, Ekroth dà vita a una capsule per Galeries Lafayette. Lanciata nella primavera del 2017, la collezione unisce lo stile sportswear futuristico del designer, tra pezzi rainwear e scarpe sportive unisex.

Formal Friday

Teemu Muurimäki è uno dei designer finlandesi più apprezzati nel womenswear. Dopo anni passati a Milano, collaborando con Dolce & Gabbana, Bottega Veneta e Giorgio Armani, Muurimäki torna in Finlandia dando vita a Formal Friday, la sua prima linea maschile. La collezione è il connubio di un mood casual nordico, del talento dello stilista e della sua ampia conoscenza materica. Il risultato sono capi dallo stile urban con un twist fortemente creativo.

Ikla Wright x Turo

Un connubio creativo che unisce il talento del designer Ikla Wright allo stile tradizionale del brand finlandese Turo. Dopo la laurea alla Central Saint Martins nel 2007, Wright lavora a Londra per E.Tauzt. Nel 2016, lancia la sua linea menswear IKLA. Celebre brand maschile, dal 1938 Turo veste i Presidenti finlandesi, ma anche gli uomini “comuni”. Dopo un rebranding nel 2015, il marchio è ora pronto per il suo ingresso nel fashion internazionale.

Mannisto

Nato nel 2015 dalla creatività della designer di origine colombiana Julia Männistö, l’omonimo menswear brand è tra i marchi finlandesi emergenti più popolari: diplomata alla Central Saint Martins, la designer ha vinto l’International Fashion Showcase nel 2015 e il premio Shenzhen Design Award per i giovani talenti nel 2016, anno in cui si è qualificata come finalista del prestigioso LVMH Prize. Nelle sue creazioni, materiali innovativi incontrano stampe dal forte impatto visivo.

Maria Korkeila x R-Collection

Stella emergente della moda finlandese, diplomata alla Aalto University, Maria Korkeila ha alle spalle collaborazioni prestigiose con Rick Owens e Saint Laurent. Recentemente, tra i finalisti del Hyères Fashion Festival, si è aggiudicata, come menzione speciale, il premio Schiaparelli. La stilista collabora con R-Collection, brand icona nel design finlandese e nell’abbigliamento casual, fondato nel 1978. Lilli Norio, head designer del celebre marchio, continua a ispirarsi alla natura finlandese e allo stile rilassato, veri e propri simboli di R-Collection. Parola d’ordine: less is more

Nomen Nescio

Fondato nel 2012 da Timo ja Niina Leskelä e basato a Helsinki, Nomen Nescio punta sul minimalismo finlandese, riflettendo l’estrema linearità dello stile nordico, con un’estetica da tratti selvaggi. Con una palette che tende alla monocromia, e al nero in particolare, le sue collezioni sono caratterizzate da una forte impronta astagionale. Estremamente fluide, le creazioni sono gender-neutral e si arricchiscono di piccoli elementi di stile a ogni stagione.

Saint Vacant

Saint Vacant è il brand di calzature ideato da Janne Lax, maestro calzolaio formatosi in Inghilterra. Dopo essere ritornato a Helsinki, fonda il proprio marchio nel 2005, ma la vera innovazione arriva nel 2016, quando dà vita a una nuova collezione basata su cinque stili essenziali di calzature. L’idea motrice di questo cambiamento, è che ogni uomo può calzare cinque possibili suole. I suoi prodotti coniugano un design di qualità allo stile classico, con una forte impronta legata alla sostenibilità.

Vyner Articles

Diplomato al Royal College of Art di Londra, Heikki Salonen lancia nel 2015 l’omonimo menswear brand del quale fa parte la nuova linea Viner Articles. Uno dei designer finlandesi di maggior successo, Heikki ha lavorato per Erdem e per Diesel. Dal 2013 collabora con Maison Martin Margiela. Attualmente vive a Londra.