BANANATIME | BJØRG | BLEU DE COCAGNE | CATS BROTHERS | CLONE | COMME LES LOUPS | DALTON BROS | DICTIONARY | G26 | GUDRUN & GUDRUN | LAROSE PARIS | MAISON JEJIA | MAISON MARCY | MARCO LAGANA' | MAXHOSA BY LADUMA | MULO | PERIOD FEATURES | ROUTE DES GARDEN  | RUMISU | SARTRE | TISSUE | W'LFG'NG 

BLEU DE COCAGNE

Brand di stanza a Tolosa, in Francia, Bleu de Cocagne punta su un’unica tonalità di blu elaborata oltre cinque secoli orsono attraverso il bagno nel “guado”. Questo colore e il suo processo produttivo interamente artigianale sono elementi centrali nelle collezioni del marchio. Tessuti naturali -100% lino, mischia di lino e seta, o di modal e cashmere - vestono esclusive tonalità di blu interpretando concetti chiave quali design minimale e sensazione cocoon.

COMME LES LOUPS

Il papillon come stile di vita, per lui e per lei, declinato in colori chiari e luminosi combinati a delicate texture e vissuto senza ripiegamenti nostalgici. Disegnati e realizzati da un laboratorio artigianale in Belgio fondato nel 2013, personalizzati da nomi e frasi, sono proposti in nuovi modelli – self-tie, clip-on o nodo. Focus su nuove fantasie tropicali, o su nuovi prodotti in pelle.

DALTON BROS

Nasce sotto la cifra dell’heritage britannico con il suo saper fare artigiano e coniuga questi valori con una fresca ispirazione Wild Wild West, che guarda anche alle storie dei Nativi americani del Pacific North West. È la linea di borse unisex firmate Dalton Bros, 100% made in England, basata sull’esperienza dei migliori fornitori di lane e pelli del Regno Unito, accanto a quella di Taylor Kent & Co, specialisti di borse hand made. Tra i modelli di punta, lo zaino, la week end e la sailor bag. 

DICTIONARY

dICTIONARY project è un viaggio alla scoperta del mondo e delle parole che lo descrivono. Stagione dopo stagione, prende forma il dizionario per immagini del brand: ogni capo porta la definizione stampata o una patch della parola chiave di collezione; per la PE17 il tema dominante è il mare. Otto i soggetti: Orca, Delfino, Granchio, Ippocampo, Medusa, Ostrica, Stella Marina e Polpo, riportati su felpe e t-shirt in versione no gender, il tutto in cotone 100% biologico. La Felpa è senza cappuccio, taglio raglan, in 100% cotone bio pettinato. 

MAXHOSA BY LADUMA

Knitwear brand fondato nel 2011 dal sudafricano Laduma Ngxokolo. Alla base della sua ispirazione, il rituale d’iniziazione maschile della tribù degli Xhosa. Nasce così uno stile di maglieria inconfondibile ma dal gusto contemporaneo: l’estetica tradizionale degli Xhosa è parte del DNA del brand, e Laduma ne reinterpreta fantasie, simbologia e colori, in un continuo dialogo tra tradizione e futuro. La collezione menswear SS17 “Apropriyeshin” proietta del fusione tra queste due dimensioni sullo sfondo di uno scenario utopico.

RUMISU

Rumisu è un progetto nato dalla creatività di due sorelle, Pinar e Deniz, e ambientato in un mondo fatto di bellezza e amore per la terra. Il risultato è una linea di accessori prodotti eticamente. Ogni sciarpa è un pezzo unico, illustrata a mano e poi trasferita e stampata in digitale su seta al 100%; il bordo è arrotolato a mano e decorato con la tecnica dell’uncinetto tipica dell'arte tradizionale turca di Oya, in collaborazione con un progetto UNDP che mira a favorire lo sviluppo economico e sostenibile delle donne della regione. All’interno della collezione anche una proposta di foulard in cotone, t-shirt, felpe e tote in pelle. 

BJØRG

La natura selvaggia e imprevedibile del circolo artico è continuo punto di riferimento per il brand norvegese di jewellery fondato da Bjørg Nordli-Mathisen, un lungo apprendistato in India sulle antiche tecniche di oreficeria. Incentrata su un incessante dialogo tra anima raw e levigata, tra pietre preziose e texture volutamente imperfette, sul pieno rispetto della natura e sull’utilizzo di materiali organici, si sviluppa una collezione che riflette l’anima nordica nelle sue ambivalenze. Amata dalle celebrity, Bjørg è stata vista addosso a star come Madonna e Rihanna. 

W'LFG'NG

Outerwear brand di base a Monaco, w’lfg’ng trae ispirazione dal mondo della montagna per creare il "modular all-weather-system”, un nuovo approccio fatto di tre capi in uno per fronteggiare in modo efficace i cambiamenti climatici. Una proposta di giacche componibili con qualità windproof e water-repellent, traspiranti e termoisolanti, da richiudere in pratiche buste prive di grossi ingombri. L’aspetto tailored del city coat si coniuga con l’effetto performance di un outfit da alta montagna. 

BANANATIME

Da Amsterdam, una linea di capi unisex da indossare indifferentemente a casa, in spiaggia, in viaggio, o nella vita di tutti i giorni. La parola d’ordine è versatilità, per una proposta realizzata in pura seta e vivacizzata da stampe eccentriche. Modelli di punta, l’Easy pant, la camicia Grandad e il Boxer Short. 

MARCO LAGANA'

Con la collezione Art.-Sumerism il designer torna a parlare di consumismo. Questa volta mette in scena un rebranding in stile IKEA. “L’Artigianale consumismo” descritto è riconducibile alle due tipologie di prodotti che convivono nella collezione. Un’anima artigianale, che designa il mocassino ormai continuativo della linea. Un’altra commerciale, che rimanda alla sneaker con doppia stringa, prodotto di riconoscimento. I modelli sono declinati in una palette di suede dai toni pastello che rimanda alle laccature di tavoli e sedie IKEA.

CATS BROTHERS

Il luxury knitwear incontra la street culture nelle creazioni della designer scozzese Lindsay McKean che nel 2012 ha dato vita al brand Cats Brothers, da subito sotto i riflettori del fashion system internazionale. Un design dallo spirito pop che strizza l’occhio a contaminazioni artigianali per una linea che fa dell’ironia e della ricerca il proprio punto di forza con giochi di texture e print, lavorazioni a mano, ricami e slogan. La nuova collezione, Rude Boy, guarda alla cultura skinhead di fine anni 70 con i suoi Dr. Martens, pantaloni o jenas con risvolto e camicie button-down a quadri.

LAROSE PARIS

Collezione di cappelli senza età, i Larose Paris sono disegnati a Parigi e puntano sul know-how di una manifattura francese attiva fin dal 1946 e su materiali d’eccezione provenienti da tutto il mondo. Spirito cosmopolita vissuto tra Parigi, Londra e New York per una linea che a questa stagione si presenta punto d’incontro tra materiali naturali come panama e canvas e stampe che ricordano il viaggio e ancora dettagli metallici. 

GUDRUN & GUDRUN

Knitwear company specializzata in maglieria fatta a mano, Gudrun & Gudrun è stata fondata nel 2002 da due donne delle isole Faroe ed è ispirata al senso di isolamento e al silenzio di questi luoghi. Oggi presenta una speciale capsule di capi menswear realizzati in collaborazione con ACF, alias Sam Lambert e Shaka Maidoh. Relaxed, Smart e Sharp sono i tre mood pensati per un guardaroba dedicato a tre generazioni, che coniuga artigianalità ed heritage alla luce di un’allure minimale. 

ROUTE DES GARDEN

Fondato nel 2010 da Federico Borella, il brand fiorentino punta alla valorizzazione del know how artigianale del paese d’origine e delle sue migliori materie prime. “Contemporary Rock Chique” è il mood della nuova collezione: un look trasformato da un twist contemporaneo, che reinterpreta la pelle intrecciata, il lino e il denim in una selezione di chiodi. 

MAISON JEJIA

"Luxury, semplicità, chic lifestile, precious details timeless" . Un Lusso sobrio e moderato: amore per i dettagli e per la ricerca. Queste sono le parole chiave del mondo Jejia. Dettagli invisibili, piccole note. Maison Jejia è un modo di essere, una concezione di lifesyle. Prodotti che diventano partner ideali di vita.