Editorials

PAPER PEOPLE

@ Pitti Immagine Uomo 94

Il senso edonistico della scrittura, il piacere sensoriale della calligrafia, il valore della carta e di tutto ciò che le sta intorno, come segno, gesto, desk interiore. Un ordine fatto di oggetti minimali, ma significativi, essenziali e profondamente coinvolgenti. Oggetti funzionali, di uso comune, ma nello stesso tempo iconici, argine di estrema resistenza verso il fronte digitale o semplicemente simboli del quotidiano. 

I nomi:
22 Design Studio, Bellroy, Beyond Object, Danese Milano, Design Letters, Faber-Castell, Fabriano Boutique, Field Notes, Giobagnara, Hmm, Moleskine distr. per l’Italia Executive, Monkey Business Design, My Friend distr. Moroni Gomma, Nava Design, Normann Copenhagen, Ototo, Papier Ltd, Pineider, Reine Mère, Slow, Studio Sostanza, Studio Cheha distr. Moroni Gomma, Studio Macura, Suck-UK, Tom Dixon distr. TJ International Design, Vittorio Martini 1870.