1 ST PAT-RN

1X1 STUDIO

ATALASPORT

BEPOSITIVE

DUKE + DEXTER

ERMANNO GALLAMINI

HANSEN

LAMLER

LEVIT 02

LORDS OF HARLECH

MTL STUDIO MATTEOLAMANDINI

RAGLAN UNITED

RICCARDO COMI

TIMEX ARCHIVE

TIMO TRUNKS

WE11 DONE

TOUCH!, The Most Eclectic Wardrobe

Touch! esprime il lato più eclettico del guardaroba maschile contemporaneo, tra ricerca ed eccentricità. Il suo approccio moda sperimentale e la grande internazionalità dei suoi brand fanno di Touch! una delle sezioni più amate dai buyer e col più alto numero di richieste di partecipazione. In scena al Padiglione Medici, all'inizio del percorso che racconta gli stili più fashion -forward del menswear assieme a L’Altro Uomo e Unconventional, Touch! è una tappa ideale per una visione privilegiata sul fashion design più cutting-edge.

 

A Touch! anche le collezioni dei finalisti del Tokyo Fashion Award Terza puntata per la collaborazione con Tokyo Fashion Award.

Uno spazio dedicato all’interno di Touch! ospiterà le collezioni di 6 brand emergenti dal Giappone selezionati da una giuria prestigiosa. I nomi: Body Song, Children of the Discordance, Digawel, F/CE, Kuon, Soe

In collaborazione con il brand giapponese INDUSTYLE viene introdotto il concetto 4DM nella rivisitazione dell’iconico blu Blazer in maglia del brand veneto. Grazie a un innovativo tessuto in jersey e con il supporto di Maruwa Textile Industries, nasce un nuovo concetto di vestibilità concepito partendo dallo studio della struttura del corpo umano e di come l’epidermide si adatta al movimento.

Tra artigianalità ed eclettismo, un progetto di contemporary menswear che punta a celebrare il connubio o la giustapposizione delle lavorazioni a maglia e a intreccio. Design sofisticato, referenze che guardano alla street culture per una collezione knitwear unica nel suo genere.

Mentre nei primi anni ’90 le -shirt cominciavano ad apparire sotto le giacche, BePositive contribuiva a cambiare il ruolo delle sneakers nel guardaroba: non più scarpe riservate allo sport ma accessorio da indossare tutti i giorni, in mille occasioni.

Da Copenhagen, gli essenziali del guardaroba maschile riletti alla luce dello stile nordico più autentico. Tradizione e contemporaneità, hand-made e tecniche all’avanguardia si fondono nella realizzazione di capi da vivere nel day-to-day. Il tutto soffuso di un inconfondibile accento nostalgico.

Basato a Londra e sulla costa del Devon, con il suo country/city outerwear Lamler si rivolge a una nuova generazione di uomini cosmopoliti. Un’impeccabile combinazione tra savoir faire di matrice Brit e stile decontratto. Influenzata dall’arte contemporanea ma anche dal paesaggio inglese con i suoi colori e il suo tempo imprevedibile, la nuova collezione è pensata per accompagnare ogni piovosa giornata estiva.

Una collezione di pezzi importanti. Un’uniforme urbana fuori dal tempo. Una formula Unisex. Questo è Raglan United, nuovo brand made in Florence che offre una selezione di capispalla contemporanei ispirata a pezzi iconici del passato, nostalgia esclusa. Silhouette clean e versatili, linee ampie incontrano la qualità artigianale italiana , con un’attenzione totale all’aspetto green.

Il progetto Timex Archive è espressione dei valori tramandati da Timex dal 1854 a Waterbury, Connecticut, fino ai nostri tempi. Un concetto di “archivio” e di "timeless past" che si riferisce a quell'insieme di conoscenza e know-how radicati nella ricerca, nella qualità, nell’innovazione e nello stile che da sempre connotano le creazioni Timex.

Il look preppy si combina con il tailoring moderno, stampe accese e storie divertenti in una collezione di costumi da bagno e beach shorts dalla Thailandia. Il classico è reinterpretato e mescolato alla passione per l’arte: un pool di artisti collabora stabilmente alla realizzazione dei print.

Nasce dal team di 11 persone di Rare Market questo progetto che dichiara, fin dal proprio nome, il proprio obiettivo: realizzare una collezione di capi di buona fattura e qualità lanciati sul mercato globale con un price point altamente competitivo.

Una storia di famiglia iniziata decenni fa, che ha avuto la sua svolta nel 2013, con la nascita del brand dall’idea di Angelo, direttore artistico del marchio. Un total look di produzione sartoriale di alta qualità, dove i migliori materiali esibiscono lavorazioni straordinarie.

Una collezione di sandali unisex dalle linee clean e dal design d’impatto, realizzati in pellami di qualità a tintura vegetale. L’influenza delll’estetica Fifties e Sixties è calibrata con una visione fortemente ispirata al menswear.

WAHTS