Pitti W 8

Appuntamento strategico per anteprime assolute, capsule, e progetti speciali di moda donna

Firenze, ex-Dogana, Via Valfonda 25, 14-17 giugno 2011


A Firenze dal 14 al 17 giugno 2011, Pitti W N.8 è il salone-evento di Pitti Immagine dedicato ai progetti speciali di moda donna in contemporanea a Pitti Uomo 80. Nella location della Dogana di via Valfonda, accanto alla Fortezza da Basso, un’esclusiva selezione di 88 marchi internazionali presenterà in anteprima assoluta collezioni e capsule per la primavera-estate 2012.

“Pitti W consolida il suo ruolo di piattaforma strategica - afferma Agostino Poletto, vice direttore generale di Pitti Immagine - per il lancio di progetti specifici, anteprime, collezioni monoprodotto e capsule di moda donna, e a questa edizione lancia un’importante iniziativa, dedicata a una selezione di alcuni giovani e talentuosi designer emergenti della moda brasiliana, in molti casi al loro debutto assoluto in Europa. In risposta alle esigenze dei compratori, la regia di Pitti Immagine porta a Pitti W collezioni sempre più specializzate, close-up su selezioni di pezzi forti, che si segnalano per qualità e dettagli sartoriali, ma anche per un interessante rapporto qualità-prezzo. Proposta di lifestyle disegnata per la donna di oggi, il salone rende la sua offerta sempre più trasversale: dal nuovo focus riservato al gioiello contemporaneo alle incursioni nel mondo delle fragranze e del remake. Il tutto in un layout disegnato dall’architetto e designer Oliviero Baldini”.

I designer di GUEST NATION BRAZIL...TUDO E'
A Pitti W ci sarà uno spazio speciale riservato ai talenti emergenti della moda donna in Brasile: una selezione di brand e giovani designer - curata dalla fashion consultant Helena Montanarini - in grado di rappresentare gli stili contemporanei più creativi della moda Made in Brazil, che in molti casi presentano per la prima volta le loro collezioni in Europa. Questi alcuni dei marchi e dei designer coinvolti: le collezioni total look di Gilda Midani, Isabela Capeto, Oestudio, Pat Pat’s, Vanessa Montoro e Victordzenk, le linee di calzature di Louloux e di New Order, il beachwear di Clube Bossa e gli accessori di Muggia.

Sedici45 di Francesca Versace: anteprima speciale 
Pitti W è la piattaforma scelta da Francesca Versace per presentare in anteprima la sua collezione di borse e accessori donna dai materiali iper innovativi, Sedici45, che trae il suo nome dalla prima volta in cui è stato utilizzato il termine “Moda” nel suo significato attuale. Democratizzazione del lusso, valorizzazione del basic, materiali innovativi e tecnologie applicate per un prodotto rigorosamente Made in Italy che per questa stagione si ispira al tema del viaggio.

Si confermano le aree speciali: Fragranze e Vintage Remake for Pitti W
Pitti W presenta anche a questa edizione l’area Fragranze, con le novità dei marchi del mondo della profumeria artistica e selettiva internazionale – alcuni dei protagonisti dell’omonimo salone organizzato a settembre da Pitti Immagine – che rappresentano un complemento essenziale del guardaroba della donna contemporanea. I nomi di questa edizione: Anfasic Dokhoon, Hind Al Oud, Histoires de Parfums, La Maison de la Vanille, Mad et Len. 

E prosegue il progetto dedicato al mondo del remake, Vintage Remake for Pitti W: all’interno di un allestimento studiato ad hoc ci sarà una speciale selezione di realtà che propongono capi sottoposti a trattamenti innovativi o trasformati attraverso interventi sartoriali e impegnate nel recupero creativo di materiali di riciclo. I nomi di questa edizione: Andrea Giunti, Barbed by Emak Bakia, Elizabeth The First, Fibrae, La Tilde, Moltosilvia, Sanhistoire.

Designer Collection, i talenti del Made in Italy
Designer Collection è la sezione di Pitti W riservata ai progetti che interpretano la ricerca stilistica nell’eleganza femminile, che a questa edizione si focalizza sui talenti del Made in Italy. Focus su una selezione esclusiva di collezioni di abbigliamento e accessori, firmate da designer affermati e nomi giovani ma già conosciuti tra gli addetti ai lavori: una proposta dedicata ai buyer delle boutique più attente e di ricerca. I nomi di questa edizione: Carta e Costura, Damadei, In Abiti Di Versi, Jan D’Arc, Mauro Gasperi, Stephen Venezia.

I MARCHI presenti a questa edizione di PITTI W sono: 1-One, 2(4)1, Abro, Acidlab, Aequa, Alexis Bittar, Almala, Andrea Giunti, Andrea Piccini, Anfasic Dokhoon, Anna Sammarone, Bagno Nettuno, Barbed by Emak Bakia, Bleulab, Blui, BP Studio, Brebis Noir, Bun, Carta e Costura, Chacok Le Studio, Charlottenborg, Chic Appeal by De Pio, Civic Duty, Clube Bossa, Coral Blue, Damadei, Died, Edo City by Alessandra Giannetti, Elizabeth The First, Es'Givien, Evatini, Fabi, Fabio Rusconi, Fibrae, Foce, Get U, Gherardini, Gianna Meliani, Gilda Midani, Henry Beguelin, Hind Al Oud, Histoires De Parfums, In Abiti Di Versi, Isabela Capeto, Izmaylova, Jan D'Arc, Jeffrey Campbell, Un Dimanche à Venise par Kalliste', Kartell, Simona Fenaroli Knit Knit, L’Aura, La Maison De La Vanille, La Tilde, Le Collegien, Le Jardin De La Coquette, Ledaotto, Leghila', Lika, Louloux, Mad et Len, Maria Sole Gioielli, Mary Frances, Mauro Gasperi, Mia Bag, Mina Art, Moltosilvia, Monica Bianco, Morella Bruni, Muggia, Muse, New Order, N° 21, Nigel Preston & Knight, Oestudio, Panchic, Pat Pat’s, Pinkmemories, Project Rucoline, Roberta Guercini Fashion, Roberto Avolio, Sanhistoire, Sara Roka, Sedici45 by Francesca Versace, Stephen Venezia, Taccetti, Temptation Positano, Vanessa Montoro, Victordzenk.

 

Vai alla pagina principale