Stefano Ricci è il nuovo presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana

L’Assemblea dei Soci ha nominato anche il nuovo Consiglio di Amministrazione

L’Assemblea dei Soci del Centro di Firenze per la Moda Italiana - l’associazione pubblico-privata che controlla, tra gli altri, Pitti Immagine ed Ente Moda Italia ed è tra i soci fondatori del Polimoda – si è riunita oggi e ha provveduto a nominare Stefano Ricci, imprenditore e stilista fiorentino, nuovo Presidente del Centro. Stefano Ricci, che si insedierà in occasione del prossimo CdA dell’associazione in programma entro il mese di luglio, subentra a Alberto Pecci, che ha guidato il Centro nel triennio giugno 2009 - giugno 2012. 

Insieme a Ricci è stato nominato anche il nuovo Consiglio di Amministrazione: Paolo Bastianello (conferma), Andrea Cavicchi (nuovo), Brunello Cucinelli (conferma), Fabrizio Fabrizi (nuovo), Ferruccio Ferragamo (conferma), Vasco Galgani (conferma), Marcello Gozzi (nuovo), Carlo Longo (conferma), Luca Lotti (nuovo) e Gianfranco Simoncini (nuovo, assessore alle attività produttive della Regione Toscana).

 
A nome dei Soci, il presidente della CCIAA di Firenze Vasco Galgani ha formulato i migliori auguri di buon lavoro a Stefano Ricci e ha ringraziato i consiglieri uscenti – Giacomo Billi, Stefano Borsini, Ambrogio Brenna, Piero Peroni e Anselmo Potenza - per l’impegno da loro profuso durante il mandato.

Un particolare e sentito ringraziamento è andato infine al presidente uscente Alberto Pecci per il consolidamento dei rapporti con il sistema imprenditoriale locale e nazionale (quest’ultimo rappresentato da Sistema Moda Italia) e per la sua costante e intelligente opera di sensibilizzazione sui temi fieristici, espositivi e culturali – in altre parole: sul posizionamento di Firenze nel novero delle capitali internazionali della moda - nei confronti delle istituzioni pubbliche.