SUA ALTEZZA REALE IL PRINCIPE DI GALLES CELEBRA LA LANA A PALAZZO PITTI

The Campaign for Wool insieme a The Woolmark Company e Pitti Immagine hanno riunito i migliori tessitori e filatori di lana italiani per Sua Altezza Reale il Principe di Galles

Vivi verde, scegli la lana. Un motto che rappresenta la filosofia di The Campaign for Wool - che ha l’obiettivo di informare il consumatore sui vantaggi della lana come fibra ecosostenibile - e un pensiero fortemente accolto da Sua Altezza Reale il Principe di Galles, patron del proggetto, che questa mattina ha varcato gli imponenti cancelli di Palazzo Pitti, una delle mete del Royal Tour in Italia.

Il Principe di Galles e la Duchessa di Cornovaglia si sono diretti nella Sala Bianca di Palazzo Pitti per incontrare il fiore dell’industria tessile laniera italiana, accolti da The Woolmark Company e Pitti Immagine che, con il supporto di Ideabiella, hanno vestito di lana la suggestiva e storica Sala.
Alcune tra le più importanti realtà sul territorio italiano nel mondo dei filati hanno potuto presentare a Sua Altezza Reale le ultime innovazioni in campo laniero.
 
Da sempre fortemente impegnato nella diffusione della sostenibilità delle fibre naturali, di cui la lana ne rappresenta la quintessenza, l’evento a Palazzo Pitti è una risposta all’invito di Sua Altezza Reale il Principe di Galles dello scorso settembre in occasione della Dumfries House Wool Conference (Scozia), dove si è promosso l’utilizzo della lana come fibra naturale.
Dopo essersi soffermati ad ammirare l'installazione curata da Angelo Figus (direttore artistico dello Spazio Ricerca di Pitti Immagine Filati) e dall'Architetto Alessandro Moradei, attraverso gli appartamenti reali - con i capolavori del Rinascimento Italiano tra cui i dipinti di Raffaello Sanzio - Sua Altezza Reale e la Duchessa si sono diretti sul balcone del Rondò di Bacco per un saluto alla stampa; sullo sfondo, in una Firenze soleggiata di Primavera, la cupola del Brunelleschi e Palazzo Vecchio.