Vogue Talents in scena a Palazzo Morando: protagonista anche la collezione di Nicola Brognano

Vincitore con l'eponimo brand dell'edizione 2016 del contest Who is on Next? Donna

Nei giorni della settimana della moda della moda di Milano ha inaugurato “Who is on Next? e Vogue Talents”, uno degli appuntamenti di riferimento della fashion week, aperto al pubblico dal 22 al 24 settembre.


Riflettori puntati su una selezione di designer protagonisti dei progetti di scouting di Vogue Italia e Vogue Talents e del contest Who is on Next?, organizzato da Altaroma con Vogue Italia. 
 
Tra i protagonisti: l'italiano Luca Lin e il georgiano Galib Gassanoff, designer di Act n°1; Clara Giaquinto; la polacca Magdalena Brozda e la francese Pauline Famy con il loro brand Worn a Ginevra; la britannica Katie Roberts-Wood con il suo brand Roberts|Wood.
Ancora, le scarpe Brother Vellies, disegnate da Aurora James, i gioielli di Anita Quansah London, by Anita Horsfall, le borse di Nathalie Trad, selezionate nel corso di Who Is On Next? Dubai a ottobre scorso. Infine, gli abiti di Chador, by Nora Aldamer, vincitrice di Saudi Talents Scouting, accanto alle abaya di Haal Inc. firmate da Mariam Bin Mahfouz, menzione speciale in occasione dello stesso evento a Jeddah di aprile scorso.
 
Sono in mostra nelle sale di Palazzo Morando anche le creazioni dei finalisti di Who is on Next?: le collezioni abbigliamento del vincitore dell'edizione di quest'anno Nicola Brognano con il brand Brognano; della vincitrice del secondo premio Narguess Hatami, anima creativa di Miahatami; Edithmarcel del duo Gianluca Ferracin e Andrea Masato; Melampo Milano delle sorelle Lulù e Anna Poletti e Parden’s di Daniele Giorgio.
In mostra le borse di Pugnetti Parma, firmate dal vincitore della categoria accessori Filippo Pugnetti, accanto alle scarpe di Akhal Tekè firmate da Benedetta Bolognesi e Gaia Ghetti; Azzurra Gronchi, Ioanna Solea e Lodovico Zordanazzo con i brand che portano i rispettivi nomi; Damico Milano di Francesco D’Amico; Schield di Roberto Ferlito.