Polimoda Fashion Show 2017

Shania Matthews vince il titolo di Best Collection 2017

Una giuria internazionale premia tre designer emergenti

Le sale ottocentesche di Villa Favard a Firenze reinterpretate con giochi di luci e videoproiezioni, il sound design di Kim Ann Foxman, artista dell’elettronica underground: questa l’ambientazione del fashion show Tell Me About You dove, in occasione dell’edzione #92 di Pitti Immagine Uomo, hanno sfilato 19 giovani talenti emergenti diplomandi in Fashion Design al Polimoda.
 
Tra loro, ad aggiudicarsi il premio The Best Collection for 2017, è la ventiduenne Shania Matthews, dal Regno Unito, che ha convinto la giuria con la sua collezione womenswear Children Should Be Seen and Not Heard, ispirata alla storia della sua famiglia in Irlanda negli anni ’60-70. L’incoerenza tra le fotografie della madre bambina nei campi fioriti attorno a casa e la difficile realtà storica e politica di uno dei momenti più cupi della storia britannica e irlandese ha indotto una riflessione sull’incoerenza delle immagini, e su come il colore abbia il potere di trasformare le cose. Così nella sua collezione cocci e frammenti di porcellane vengono ricomposti come puzzle sulla maglieria dai colori vivaci, mentre pezzi di vecchi arazzi sono utilizzati, con applicazioni e ricami, come fossero innocenti ritagli di un passato politicamente difficile.
 
Menzione d’onore va ad altri due studenti, l’italiano Federico Cina e il mauriziano Max Anish Gowriah. Federico ha presentato la collezione menswear Vacuum, dove i corpi magri dalle forme emaciate della Chav generation indossano capi in pelle con tagli e volumi che ne esasperano l’anatomia, in un soffocante effetto sottovuoto.
 
Read more on vogue.it