I commenti dei compratori

Taste11_057
Dino Borri, Eataly New York, Stati Uniti
“Taste è una manifestazione di alto livello che raggruppa l’eccellenza dei produttori italiani. Un salone che cresce sempre di più, per cui l’ampliamento di location era necessario. So che ci sono molte aziende che vorrebbero partecipare come espositori. Apprezzo moltissimo di Taste la possibilità di scoprire ogni volta prodotti nuovi e interessanti: realtà di nicchia che magari non avrebbero l’opportunità di uscire dall’Italia. E ho trovato di grande interesse la cena e il panel legato al Perù, un invito ad aumentare ancora di più lo scambio di esperienze tra produttori di vari paesi, davvero utile”.
 
Alessandra Pierini, Rap Épicerie, Francia
“Sono nel campo dell’alta gastronomia francese da vent’anni. È la prima volta per me qui a Taste e ho scelto di partecipare seguendo il consiglio di colleghi, amici chef e produttori. È stata un’esperienza davvero soddisfacente. L’impressione è quella di entrare in una boutique di altissima qualità. Taste è l’espressione dell’alto livello della gastronomia italiana che ho cercato senza successo in altre manifestazioni. Qui c’è cultura del cibo e della tavola in ogni senso, anche attraverso gli oggetti di kitchen e food design e i libri in vendita.”
 
Giacomo Bernardelli, Casinetto, Emirati Arabi Uniti
“Taste è un evento davvero completo e ben organizzato. Qui ho trovato i prodotti della tradizione con una marcia in più: rielaborati, arricchiti dalla sperimentazione, si tratta di proposte sempre innovative che non tralasciano la qualità, altissima. La dimensione di Taste, poi, è davvero molto fruibile, a misura di compratore. Anche i Ring e gli eventi collaterali del Fuori di Taste sono molto interessanti, vale sempre la pena approfondirli. Dovrebbero essere ampliati, cercando di favorire un maggiore incontro tra buyer e produttori”.
 
Brandon Goh, QB Food, Singapore 
“Per me è la prima volta a Taste. Sono venuto qui soprattutto alla ricerca di tipicità enogastronomiche - formaggi, olio, tartufi e cioccolato - e prodotti di nicchia che si distinguono per particolarità e qualità. E ho trovato esattamente ciò che cercavo. Pitti Immagine offre un livello molto alto in termini di qualità dei prodotti esposti e l’organizzazione è decisamente superiore rispetto ad altri saloni internazionali dedicati al food. Anche l’allestimento è molto curato, il design, tutto è studiato nei minimi dettagli. La dimensione di Taste, poi, è davvero a misura di compratore.”
 
Anna Kammerer, Wein & Co., Austria
“Nella nostra attività ci piace raccontare storie legate al cibo e ai prodotti che vendiamo, e Taste è ricco di storie! Qui trovi il meglio del meglio del panorama enogastronomico italiano. Ci piace conoscere le persone dietro ai prodotti. Nei giorni della manifestazione abbiamo incontrato nostri clienti abituali e abbiamo scoperto molti nuovi potenziali partner. La location di Taste è unica; è un salone molto raffinato con mostre ed esposizioni legate al mondo del food che sono davvero molto interessanti”. 
 
Tony Öhman, Chef,  MondItaly, Finlandia

“Mi ha colpito molto la professionalità dell’organizzazione di Taste: gli stand, l’accessibilità alle informazioni, la gestione dei servizi, l’allestimento e la cura degli spazi, tutto era perfettamente studiato. I prodotti che ho visto a Taste sono davvero molto interessanti: così tipici e nuovi sul mercato. Penso alle specialità al tartufo, ai formaggi eccezionali e all’olio d’oliva. E poi il packaging con cui sono presentati e certi elementi di food design che li impreziosiscono sono davvero speciali. Ho molto apprezzato anche gli eventi collaterali come il panel e la cena dedicati alle tipicità del Perù.”