AFAR: a Pitti Uomo per la prima volta la collezione di borse africana

AFAR è una collezione Africana di borse in canvas ritorto tinto con pigmenti estratti dalla terra - o con la terra - e pelle di zebù. La pelle di zebù – il bovino più antico del mondo - porta i segni e le imperfezioni lasciate da una vita all’aperto ma ha una densità di fibra superiore alle altre pelli ed è più robusta, presenta bellissime venature e migliora con il passare degli anni. La collezione AFAR è prodotta in Etiopia, nel cuore dell’Africa orientale e porta il marchio indelebile della sua terra.

Novità di prodotto lanciata a Pitti Uomo, la Tool bag, una borsa per chi vuol viaggiare attrezzato. Fibbie e anelli in titanio, stecche in composito di legno e carbonio, canvas di cotone ritorto tinto con la terra, pelle di zebù conciata al vegetale e tre borse portastrumenti annesse.