Jeckerson firma il Racing anni ‘70

Lo storico brand bolognese, sotto il coordinamento stilistico del designer Roberto Lorenzi, per la prossima PE 2019 prende come ispirazione il Racing degli anni ’70. Jeckerson Racing rimanda alle iconografie e ai circuiti famosi del tempo attraverso illustrazioni e interpretazioni dei loghi del brand ricontestualizzati che vanno ad incontrare l’uomo moderno. Grande attenzione viene data alla simbologia, agli slogan e alle patch, prendendo spunto dalle divise della Formula 1, fatte di rinforzi, imbottiture e colori a contrasto. Per questa gara immaginaria da Bologna a Firenze, il brand ha scelto di rafforzare il tema della collezione intraprendendo una collaborazione con Polistil, brand storico e icona degli anni ‘70/’80 che da oltre 50 anni è punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori, di Formula 1 e del mondo racing più in generale. Da questa collaborazione, nasce la capsule collection Polistil X Jeckerson, che vede come protagonista l’iconica toppa di Jeckerson, declinata in tre versioni differenti offwhite: il nuovissimo Chino, proposto nella sua versione “Racing” con toppa contemporanea (corta) e rinforzo trapuntato al ginocchio, il conosciuto 5-pkt con toppa iconica (lunga) trapuntata e il 5-pkt con toppa iconica (lunga) multitasche. All’interno  dei tre pantaloni è presente il logo ricamato di Polistil.