ALTA QUALITÀ SU LARGA SCALA:
UNA SFIDA POSSIBILE

Filatura di Crosa nasce nel 1939 in provincia di Biella, zona rinomata già dall’ottocento per la lavorazione di lane pregiate e per la produzione di filati di altissima qualità. Negli anni l’azienda si è trasformata da una piccola realtà locale in un colosso mondiale, producendo ogni anno circa quattrocentomila chilogrammi di filati fantasia, ovvero quasi 10 milioni di gomitoli. La produzione è destinata per il 90 % all’aguglieria e per il 10 % all’industria. In azienda si studiano e realizzano più di 700 modelli grazie a un team di collaboratori interni altamente specializzati che analizzano le materie prime, studiano le lavorazioni e creano quelle specialissime miscele di filati a più colori che sono diventate una delle principali caratteristiche del marchio. Abbiamo parlato con il General Manager, Enzo Scalabrino Guglielmella per farci raccontare la sua visione dell’azienda.
 
 
La vostra azienda è nata nel '39, come si fa a resistere tutti questi anni, in un ambiente professionale che è cambiato così tanto e che continua a farlo?
La nostra forza è sempre stata la continua ricerca di materie prime di altissima qualità, abbinate a lavorazioni sempre all’avanguardia, permettendoci di offrire ai nostri clienti prodotti di grande pregio, che ci contraddistinguono da 78 anni.
 
Cosa rappresenta per voi la scelta di partecipare a Pitti Filati?
Per noi non è la prima volta a Pitti Filati, negli anni ‘90 e nei primi anni 2000 vi abbiamo presenziato diverse volte. È un’esperienza che ripetiamo sempre molto volentieri, in quanto in passato ha favorito la conoscenza di clienti e mercati nuovi che ci hanno permesso di incrementare vendite ed immagine della nostra azienda.
 
La soddisfazione più grande per chi fa il vostro lavoro?
La nostra soddisfazione più grande è in primo luogo poterci rinnovare ed evolvere ogni giorno, elaborando nuove miscele, collaudando nuovi metodi di lavorazione e cercando sempre materiali di qualità, permettendoci di esportare il Made in Italy in tutto il modo, in particolar modo il Made in Biella, che da secoli nell’ambiente tessile è sinonimo di qualità e buon gusto.
 
Il prossimo traguardo da raggiungere?
Il prossimo traguardo sarà senz’altro espanderci, pur mantenendo i nostri standard di controllo qualità e di selezione delle risorse. La nostra mission è sempre stata e sempre sarà quella di portare l’alta qualità e l’eccellenza su larga scala, permettendo a chi acquista i nostri prodotti di creare un piccolo capolavoro, fatto di tradizione e sapienza che tramandiamo da più di settant’anni.