Denim Italiano

Denim Italiano

Torna su

DENIM ITALIANO - Italian Denim Makers è un progetto che nasce dalla speciale collaborazione tra Pitti Immagine e Milano Unica, dedicato alla filiera del capo lavato italiano, alla sua naturale proiezione internazionale e alle nuove opportunità che questo offre al mercato globale di alta gamma, per le sue qualità uniche.
DENIM ITALIANO - Italian Denim Makers, presentato nel corso di una speciale preview nei giorni di Pitti Uomo 86, culminerà in una mostra-evento di grande impatto scenografico a Pitti Filati 75 (2-4 luglio 2014), e proseguirà poi a Milano Unica (9-11 settembre 2014).
Denim Italiano sarà una sorta di fabbrica verticale, realizzata tra il Piano Terra e il Piano Inferiore del Padiglione Centrale, con la direzione del fashion designers Angelo Figus e del product & commercial manager Maurizio Brocchetto e l’allestimento a cura di Alessandro Moradei. In scena un campionario dei diversi capi di abbigliamento e degli accessori a cui il denim può essere applicato: saranno esposti i pezzi di un guardaroba appositamente realizzato da una selezione delle 30 migliori aziende che – tra tessitori, confezionisti, accessoristi, ricamifici e lavanderie – rappresentano la grande filiera italiana del denim.

Tutti i capi esposti all’interno di Denim Italiano riporteranno ben visibile l’etichetta “DENIM ITALIANO – Italian Denim Makers”, il marchio che identificherà l’occasione per cui sono nati e il progetto complessivo a cui appartengono. Accanto e attorno alla mostra si articoleranno corner di lavoro in cui ciascuno dei diversi espositori avrà modo di presentare la propria produzione al pubblico internazionale di designer e uffici stile che frequenta abitualmente la manifestazione.

Infine, un racconto fotografico a cura di Enrico Conti illustrerà il mondo quotidiano, le persone, i luoghi, le fasi di lavorazione delle aziende della filiera che hanno contribuito alla concreta realizzazione dei capi in mostra, per testimoniare la grande qualità, le conoscenze tecniche e la flessibilità produttiva per cui il denim italiano è riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

Angelo Figus

Torna su

Con studi in architettura e design al Politecnico di Milano e all’Accademia di Belle Arti di Anversa, nel 1999 Angelo Figus fonda con Silvia Salaris un brand che porta il suo nome, presentato per la prima volta in occasione delle sfilate di alta moda a Parigi e arricchito successivamente dalle collezione prêt-à-porter e accessori. Parallelamente, è costumista per l’Opera di Amsterdam e curatore del Museo della Moda di Anversa, vantando collaborazioni con brand fashion luxury e consulenze per importanti marchi di moda e lifestyle. Attualmente è direttore creativo e trend&colour forecaster dello Spazio Ricerca di Pitti Filati e stilista per le collezioni Bagutta uomo e donna. 

Maurizio Brocchetto

Torna su

Agente di tessuti specializzato nel settore denim, con un ufficio di rappresentanza che ospita importanti collezioni internazionali, negli anni ’80 Maurizio Brocchetto crea uno studio di consulenza a tutto tondo, che assiste le aziende dalla scelta del tessuto alla progettazione e allo sviluppo del prodotto finito. Forte della conoscenza dell’intera filiera produttiva, dal 2003 è consulente per diverse aziende, operando come filtro tra creatività e commerciale. La passione per la sperimentazione sui tessuti lo ha portato di recente a creare campionari per importanti realtà tessili italiane. 

Cristiano Berto

Torna su

Esordisce a vent’anni come assistente designer in un ufficio stile veneto e si avvicina al mondo del denim con la prima collezione Erreuno J. Attento allo stile e al design di prodotto, ma anche alla creazione di concept specifici per i brand, ha sviluppato numerose collaborazioni, specialmente nel mondo denim, offrendo la sua consulenza a marchi internazionali di ogni segmento. Una metodologia orientata ad esplorare strade alternative e inconsuete, alla ricerca di dettagli e soluzioni diverse che coinvolgano il prodotto dal filo al finissaggio.
 

Kristian Guerra

Torna su

Laureato in Design della moda all’Università IUAV di Venezia, Kristian Guerra è un creativo freelance che ha dato vita a numerose collaborazioni nel campo del fashion design. Fil rouge del suo lavoro, una grandissima attenzione alla materia, ai tecno-tessuti e alle forme, che agisce su proporzioni classiche e tagli menswear destrutturandoli. Fonte d’ispirazione sono i ricordi e le sue esperienze di vita, unite a suggestioni contemporanee.  

Lara Canal

Torna su

Animata dalla curiosità verso la struttura dei capi e dal desiderio di manipolare e creare, Lara Canal intraprende un percorso di studi come modellista. La profonda conoscenza del prodotto e della materia prima, unita a creatività ed eclettismo, le guadagnano un notevole successo come coordinatrice di uffici stile e prodotto per importanti marchi internazionali di sportswear e denim. Avvia anche un proprio studio, “Progetto L.C”, come consulente di stile e, affascinata dal mondo del vintage, fonda “Bureau de Chance”, marchio di accessori e abbigliamento. 

Lucia Rosin

Torna su

L’ambiente creativo ideale di Lucia Rosin è quello del denim: qui le sue conoscenze tecniche e di stile si uniscono agli spunti - nell'esplorazione dei colori, delle forme e dei tessuti - che derivano dalle sue passioni, i viaggi e la fotografia. Fil rouge del suo lavoro, la sostenibilità. Dopo varie esperienze con importanti fashion brand, inizia la sua attività di consulenza fondando MEIDEA, studio creativo che riunisce un team di professionisti con esperienze internazionali nel settore tessile, della moda, del design e della grafica che condividono l’interesse per l’artigianato.  

Maurizio Zaupa

Torna su

Da sempre nel mondo del denim, Maurizio Zaupa fonda alla fine degli anni ‘90 il brand Sealkay Independent. Attualmente è consulente di stile per varie aziende di moda e direttore creativo dei brand Massaua – una linea di pantaloni cinquetasche sartoriali - e Recupero, con un focus sul riutilizzo del denim pregiato di fine serie. Il suo lavoro si caratterizza per un approccio indipendente e curioso, mosso da un grande rispetto per la materia e la natura, tra le sue maggiori fonti di ispirazione. 

Valerio Baronti

Torna su

Da sempre attratto dal mondo del denim, per il suo essere alternativo, irriverente e perfettamente adattabile a ogni esigenza, Valerio Baronti lancia nel ’99 la linea Friends of Bruce, dopo una serie di collaborazioni con importanti marchi del settore denim. Il brand si distingue presto per la grande capacità di rompere gli schemi dello sportswear americano degli anni ’80 e ‘90, a quel tempo molto ripetitivo e poco creativo. L’esclusività è il filo rosso che sottende le sue creazioni: jeans e capi military style rivisitati nelle vestibilità, ricamati, borchiati, stampati e mixati con pezzi di Biker in pelle. Attualmente è capo designer delle linee Replay. 

I 4 Temi e le 6 Macro Aree del percorso espositivo

Torna su


A Pitti Filati 75, Denim Italiano - Italian Denim Makers porterà in scena
, rivisitando il concetto di forum espositivo tradizionale, un campionario di abbigliamento e accessori realizzati in esclusiva per esprimere al meglio le capacità delle aziende coinvolte. Quattro i temi guida sviluppati da 7 designer italiani per realizzare le collezioni: Vero, Palestra, D-segno e Sartoria.
 
Vero: rappresenta il denim legato alla tradizione e alla storia dell'indumento da lavoro. Lavaggi e trattamenti dal sapore vintage, legati ai metalli, alla terra e al grasso dei macchinari…
Palestra: è il denim raccontato in chiave sportiva, attraverso la fusione di materie diverse. Lontano dalla tuta da palestra, è uno stile con citazioni colte come la scherma, il tiro con l'arco e con richiami a discipline dagli elementi estetici inusuali. 
D-segno: è il denim contemporaneo, minimale e grafico. Privilegia forme nette, dettagli precisi e lavaggi che esplorano le molteplici possibilità tattili della materia. Focus su tessuti denim mischiati a kevlar, cachemire e seta.
Sartoria: la rilettura del guardaroba formale e dei tessuti della sartoria in chiave denim. Un tema che metterà maggiormente in risalto i mutamenti del nostro modo di vestire e di concepire l’eleganza.
 

Una mostra-evento che presenterà i pezzi di un guardaroba speciale, appositamente realizzato da una selezione delle 30 migliori aziende italiane del denim, idealmente raggruppate in sei macroaree a seconda delle peculiarità delle produzioni.
 

Ecco le 6 macro-aree del percorso espositivo:


1.Tessitura:
Albiate 1830, Berto E.G. Industria Tessile, Candiani Denim, I.T.V. Industria Tessile del Vomano, ITALDENIM, Lan Europa, Leomaster, T.B.M., Inwool Jersey; 
2. Accessori:
Dienpi, J-VAL, Redmark, Remmert, Ribbontex, Spring ’85, ZIP GDF; 
3. Lavanderie:
Bonotto Lavanderia Stireria, Elleti, Itac Lab, Martelli Lavanderie Tessili, Wash Italia; 
4. Confezionisti:
Blue Line Project / Dress Line, BMC, Confezioni Vestire, Ethica, Fais Jeans, Gruppo Tessile Molisano; 
5. Stamperie: 
Stamperia Toscana; 
6. Filati:
Cucirini Rama. 
 
 

Le aziende coinvolte

Torna su

Albiate 1830, Berto E.G. Industria Tessile, Blue Line Project/ Dress Line, BMC, Bonotto Lavanderia Stireria, Candiani Denim, Confezioni Vestire, Cucirini Rama, Dienpi, Elleti, Ethica, Fais Jeans, Gruppo Tessile Molisano, I.T.V. Industria Tessile del Vomano, Inwool Jersey, Itac Lab, Italdenim, J-VAL, Lan Europa, Lavanderia Martelli, Leomaster, Redmark, Remmert, Ribbontex, Spring ’85, Stamperia Toscana, T.B.M., Wash Italia, Zip GFD.  

Albiate 1830

Marchio storico riconosciuto a livello internazionale, Albiate 1830 si distingue nella realizzazione di tessuti di camiceria sportiva, jacquard e denim, che innova costantemente grazie all’incessante ricerca stilistica e a uno sguardo rivolto al futuro. Il denim è stato reinterpretato in tutti gli stili, dal classico allo sportivo al fashion, coniugando il know-how del Gruppo - in termini di qualità, strutture e disegnature - nei tessuti per camiceria alle caratteristiche dell’indigo. 


Area tessitura

Berto E.G. Industria Tessile

Storicamente legata al territorio italiano, la Berto Industria Tessile nasce nel 1887 in terra padovana e, grazie alla costante volontà di rinnovamento, si afferma con successo sul mercato. Un’azienda che nel tempo è riuscita ad arricchire e modernizzare la propria proposta di denim attraverso l’impiego di tessuti super stretch, basici e armaturati, spalmati e con finissaggi sempre nuovi, per arrivare a stampe e tessuti con performance specifiche, studiati in collaborazione con il cliente, rendendo ogni prodotto assolutamente custom made.
 

Area Tessitura

Blue Line Project / Dress Line

Dress Line nasce nel 2006 con l’obiettivo di offrire servizi e prodotti ai brand che, non gestendo al proprio interno alcune delle fasi di sviluppo, ricerca, acquisto e produzione, si rivolgono all’esterno cercando di non snaturare l’identità del marchio. La sfida è quella di realizzare, con la massima cura e giorno dopo giorno, capi in grado di soddisfare anche le richieste più particolari mantenendo alti i livelli qualitativi. Focus su tessuti lanieri, denim stretch, cotoni e sul loro mix in un unico capo.

Area Confezionisti

BMC

 Esclusività, flessibilità, qualità e tempestività sono alla base del Gruppo, specializzato in capi di abbigliamento femminile. La lavorazione del denim, che rappresenta uno dei punti di forza dell’intera struttura produttiva, è seguita con grande attenzione da professionisti in tutte le sue fasi, dalla confezione al lavaggio.

Area Confezionisti

Candiani Denim

Una piccola azienda destinata alla produzione di abiti da lavoro: questa era la Candiani Denim nel 1938, anno della fondazione. Qualche decennio più tardi, negli anni ’70, l’azienda si impegna a concentrare le proprie energie nella produzione del tessuto denim. Da questo momento numerosi sono stati gli investimenti per perfezionare la realizzazione di un prodotto nato come basico e diventato sempre più sofisticato. Made in Italy, sostenibilità e innovazione sono i cardini della filosofia di un’azienda che ad oggi vanta una delle strutture industriali più avanzate nel settore del denim. 

Area Tessitura

Bonotto Lavanderia Stireria

Bonotto nasce nel 1982 e si evolve rapidamente negli anni d’oro del denim, quando si affermano con successo i cinque tasche, veri e propri colossi del denim italiano. Una dinamica azienda laboratorio in grado di sviluppare in maniera assolutamente creativa trattamenti e texture uniche, ma anche una realtà capace di supportare le aziende in tutte le fasi: dal lavaggio, alla consegna dei capi, al punto vendita.

Area Lavanderia

Confezioni Vestire

Quasi 40 anni di attività dedicata principalmente alla produzione di pantaloni denim con un target di riferimento che vede il settore donna in primo piano ma che, nel corso degli anni, si è rivolto anche al segmento maschile. Branca del più ampio Gruppo Lanificio Europa, Confezioni Vestire è riuscita a ritagliarsi una posizione di rilevo anche nell’ambito dei mercati internazionali. Tutto ciò grazie alla costante attività di ricerca e allo sviluppo di nuove tecniche e materiali che, oltre al denim, coinvolgono anche il mondo pelle.

Area Confezionisti
 

Cucirini Rama

Nasce nel 1971 come un piccolo laboratorio impegnato nella produzione di cotone per il settore dell’abbigliamento. Da questa prima fase totalmente artigianale, puntando su consegne rapide e su un’altissima qualità, l’azienda passa poi, negli anni 80, a una vera e propria riconversione industriale. È passato più di un trentennio e oggi Cucirini Rama, diventata realtà leader dell’industria tessile, ha mantenuto standard qualitativi elevati incrementando la produzione e le cartelle colori.  

Area Filati

Dienpi

Una progettazione e produzione di accessori per l’abbigliamento e calzature rivolta al mercato nazionale ma anche internazionale, con una particolare attenzione all’ecosistema nelle sue lavorazioni. Principalmente specializzata nella realizzazione di cartellini, etichette, motivi adesivi e piccola pelletteria, è un’azienda giovane, fondata nel 2011, che offre progetti altamente personalizzati e modellati sulle esigenze dei committenti, come un chip di nuova tecnologia che si può inserire all’interno dell’etichetta. 

Area Accessori

Elleti

Nata negli anni 80 sull’onda dei primi trattamenti stone washed in capo denim, questa dinamica azienda del nord-est italiano è oggi in grado di soddisfare le esigenze dei migliori marchi internazionali, con una vastissima gamma di servizi: dai trattamenti alla tintura e al lavaggio, dal prototipo al campionario, alla produzione in larga scala, all’import-export. In continua evoluzione, è impegnata anche nella ricerca di trattamenti eco-sostenibili. 

Area Lavanderia

Ethica

Sperimentazione e innovazione sono i pilastri portanti di Ethica, azienda nata nel 1979 dall’iniziativa di Giuseppe Bacchiocchi e specializzata nella realizzazione di capi di abbigliamento fashion di elevata qualità. Tra i tratti distintivi , una grande flessibilità sia per ciò che riguarda le differenti tipologie di prodotto che i volumi di produzione. Nel corso del tempo Ethica ha stretto partnership con importanti brand della moda e del lusso. 

Area Confezionisti

Fais Jeans

Un’azienda in grado di realizzare l'intero ciclo produttivo di capispalla e pantaloni donna, uomo e bambino: realizzazione, modellatura e confezione del prototipo, ripetizioni del campionario, sdifettamento e fabbricazione del capo pilota prima di entrare in produzione. E ancora taglio, confezione, lavaggio, stiro, controllo qualità, imballaggio e spedizione. Impegno e professionalità supportati da macchinari altamente tecnologici, Fais Jeans è specializzata in capi sportswear realizzati utilizzando principalmente denim e cotoni. 

Area Confezionisti

Gruppo Tessile Molisano

Una vera e propria fucina creativa dove professionalità, stile e know-how si fondono per dare vita a collezioni altamente originali. Un Gruppo che segue nello specifico tutte le fasi di lavorazione del prodotto, con uno sguardo particolarmente aggiornato sulle evoluzioni nel trattamento del denim. Un costante potenziamento delle attrezzature e una grande attenzione ai trend del mercato sono tratti caratterizzanti della filosofia aziendale. 

Area Confezionisti

Inwool Jersey

Inwool Jersey esordisce nel 1994 con la sua attività di produzione di tessuti a maglia per abbigliamento. Da allora, con una crescita costante in termini di prodotto e risultati d’impresa, ha raggiunto una posizione leader nel settore medio-alto di collezioni creative e ricerca tecnica. Spaziando nella vasta gamma di materie prime, selezionate esclusivamente da partner europei qualificati, nascono stagionalmente collezioni sempre nuove, caratterizzate dal bilanciato connubio di contenuti moda e qualità del Made in Italy.

Area Tessitura

Itac Lab

Creatività, dinamismo, innovazione e contaminazione sono parole chiave per il Gruppo la cui sfida è stata quella di conferire al prodotto classico una nuova visione. Denim e tecnologia hi-tech si fondono in un unico e originale prodotto. Il rispetto per l’ambiente ha ispirato l’adozione di processi con coloranti di origine vegetale e tinture a km 0, anche con l’obiettivo di riqualificare l’attività agricola marchigiana. 

Area Lavanderia

ITALDENIM

Nata in un antico borgo della provincia milanese alla metà degli anni ‘70, ITALDENIM si distingue per una manifattura tutta italiana che affonda le radici nella tradizionale produzione del denim statunitense. Storia e innovazione si fondono in un unico mix di eccellenze. Azienda attenta all’ambiente, attraverso macchinari avanzati, ITALDENIM produce un metro del proprio denim con un impatto sull’ambiente pari a zero. 


Area Tessitura

I.T.V. Industria Tessile del Vomano

Una produzione saldamente ancorata al rispetto per l’ambiente e, in parallelo, all’impiego di tecnologie di ultima generazione, il tutto finalizzato alla creazione di capi di forte personalità. Una miscela perfetta di sapori vintage e attenzione alle tendenze contemporanee caratterizza il lavoro di I.T.V. Un gruppo che reinterpreta i segni del tempo e le colorazioni più originali per conferire alla propria produzione un’identità unica e speciale.  

Area Tessitura

J-VAL

Fondata nel 1971, l’azienda è riuscita in breve tempo a ritagliarsi un ruolo di rilievo nel mercato degli accessori, confrontandosi con una realtà sempre più globale. Animata da una indefessa ricerca creativa, J-Val offre un servizio completo rivolto al mondo del bottone, e non solo, caratterizzato da finiture uniche e materiali variegati, con la possibilità di rendere questi preziosi oggetti personalizzati attraverso impressioni a laser.

Area Accessori

Lan Europa

Una tradizione tessile di famiglia lunga 50 anni e una posizione di rilievo nella produzione di cotoni superstretch di alta qualità sono alcuni dei tratti distintivi del gruppo. Creazioni hi-tech che abbracciano l’intera fase della produzione, dalla lavorazione del filo al capo finito, con un focus preciso sui desideri del cliente.

Area Tessitura

Martelli Lavanderie Tessili

Nata come tintoria e lavanderia artigianale a metà degli anni ’50 l’azienda, da sempre a stretto contatto con noti designer e creativi, ha sviluppato i trattamenti che hanno segnato nel tempo l’evoluzione del look e della moda nel jeans, fino al jeans di design e a quello haute couture. Costantemente alla ricerca di soluzioni estetiche d’eccellenza, Martelli Lavanderie Tessili si distingue anche per la sua visione ecosostenibile della produzione. 

Area Lavanderie

Leomaster

Innovazione, creatività e ricerca sono termini chiave per quest’azienda che, da oltre 30 anni, punta sulle nuove tecnologie e sui nuovi processi reinterpretando tessuti e stili classici attraverso la progettazione e procedimenti particolari di tessitura, tintura e trattamento. Attraverso questa continua ricerca Leomaster è riuscita a sviluppare tessuti denim esclusivi e ricercati, che danno vita a capi in linea con le tendenze del momento.

Area Tessitura

Redmark

L’elemento novità è il fil rouge della produzione. Una ricerca costante attraverso nuovi materiali e tecniche di lavorazione particolarmente avanzate si associa ad una grande attenzione per il dettaglio: l’obiettivo è creare prodotti unici ed esclusivi. Redmark, in prima fila in campo ecologista, è specializzata nella produzione di cartellini stampati, etichette in pelle retro cinta, etichette stampate e tessute, patch ricamati e metallici, lavorazione di pelli e packaging.

Area Accessori

Remmert

Cura dei particolari e focus sulla qualità sono basi consolidate della produzione di Remmert, azienda leader nel mercato del nastro tessuto fisso ed elastico in Italia che opera, parallelamente, anche in ambito internazionale. Remmert offre una vasta gamma di prodotti: da etichette, accessori, elastici e nastri fino all’innovativo nastro Comfort che rappresenta una vera e propria rivoluzione nel settore del nastro a tessuto. I telai sono l’anima dell’azienda: accanto a quelli storici vengono impiegati congiuntamente telai industriali, in modo da far fronte anche a grandi volumi di produzione. 

Area Accessori

Spring ’85

L’azienda esordisce nel 1985 nella produzione di accessori: bottoni per jeans, bottoni a pressione e rivetti, con l’obiettivo di confezionare abiti ad hoc per aziende di tutto il mondo. L’evoluzione della moda ha poi trasformato anche il bottone in oggetto funzionale e di decor, sempre più ricercato. Grazie ad un continuo investimento nella ricerca Spring ’85 ha trasformato i suoi prodotti in preziosi accessori di design capaci di conferire un valore unico ai capi.

Area Accessori

Ribbontex

Sul mercato tessile da oltre 25 anni, azienda che si evolve sulla scia di un’ininterrotta ricerca e sperimentazione, Ribbontex è specializzata nella produzione di nastri rigidi ed elastici, jacquard, cordoni, etichette tessute, nastri stampati e ricamati nell’ambito degli accessori, abbigliamento e calzature. È presente anche uno specifico reparto che si occupa della lavorazione delle pelli. Ogni prodotto è in linea con i trend del momento, garantendo al tempo stesso alti standard qualitativi e rapidi tempi di consegna. 

Area Accessori

Wash Italia

Artigianalità e tecnologia avanzata caratterizzano questo laboratorio, punto d’arrivo di una consolidata esperienza e di una creatività tutta italiana espressa però in un’ottica di internazionalità. Esperienza, conoscenza del tessuto, dei materiali e delle tecniche di lavorazione sono colonne portanti di questa sperimentazione che abbraccia l’universo del denim. Wash Italia ha creato anche un Museo del Denim, archivio di idee tra tradizione e modernità.  

Area Lavanderie

T.B.M

Fiore all’occhiello del Gruppo, la linea “T.B.M. Blue”, una collezione di denim declinata in vari pesi e usi, dalla camicia fino al capospalla. L’originalità di questo prodotto vede il cotone indaco fondersi e mescolarsi con fibre naturali e nobili, quali lino, seta, lana vergine e cashmere, ma anche artificiali, come viscosa, cupro e lyocell. Una tecnica assolutamente consolidata negli anni che apre al mondo denim nuove frontiere di sviluppo.  


Area Tessitura

Stamperia Toscana

Stamperia Toscana nasce nel 1990 e, nel corso degli anni, sviluppa peculiari tecniche di lavorazione volte ad offrire prodotti all’avanguardia, specifici e personalizzati, creando collezioni sia per noti stilisti che per aziende di tessuti. La Stamperia Toscana possiede infatti un vasto campionario di tessuti stampati di varie tipologie e composizioni, con la possibilità di customizzare disegni anche in esclusiva; inoltre, offre anche servizi di tintura e finissaggi personalizzati. 

Area Stamperie

ZIP GDF

Una realtà che si distingue per il suo impegno rivolto al continuo miglioramento del concetto di Chiusura Lampo. Lo scopo è dare vita ad un nuovo stile, tutto italiano, dove tecnologia ed emozione si fondono in un unico prodotto. In primo piano anche la grande attenzione dell’azienda verso l’impiego di prodotti ecocompatibili sia per le materie prime che per i processi. Il principio della sostenibilità ambientale è l’anima di un prodotto nuovo, altamente tecnologico ed eco-friendly. 

Area Accessori

Racconto fotografico

Torna su

Le immagini, realizzate da Enrico Conti, sono stata scattate nelle aziende: 
Albiate 1830, Candiani Denim, Blue Line Project / Dress Line, Stamperia Toscana, Bonotto Lavanderia Stireria.
 

 

Special thanks to

Torna su

3Chic, Dalde, Dipama Italia, Filippo Terzi, Filtess Export, Project, Serigrafia Bernardi, Shima Seiki Italia, Smart Leather.

Allestimento di Alessandro Moradei.

I ritratti dei designer
sono di Enrico Labriola.