Negli spazi del Padiglione 3 di Piazza VI Febbraio a Milano, Super presenta le nuove collezioni accessori e prêt-à-porter donna di 240 brand

Al via un nuovo format di salone, per un’offerta sempre più sofisticata e retail-made, e spazio ai nuovi talenti italiani e internazionali

La prima edizione di Super, il nuovo progetto espositivo di Pitti Immagine e Fiera Milano organizzato in collaborazione con l’Assessorato Cultura, Moda e Design del Comune di Milano e il contributo di CityLife, si svolgerà a Milano dal 23 al 25 febbraio 2013, in occasione della prossima settimana di Milano Moda Donna. Al Padiglione 3 di Piazza VI Febbraio, saranno 240 i marchi a presentare le loro nuove collezioni di accessori e prêt-à-porter donna per l’autunno inverno 2013-2014.

SUPER CONCEPT
“Super nasce dall’esigenza di avere un salone diverso a Milano - dice Agostino Poletto, vice direttore generale di Pitti Immagine - capace di rispecchiare le nuove esigenze dei multibrand, in uno scenario distributivo oggi profondamente mutato. Super si rivolge ai compratori che vogliono una moda di ricerca, con un approccio market sensitive di dimensione internazionale. Per questo Super è al tempo stesso un salone dalla proposta commerciale estremamente composita e un fatto di comunicazione: premia la cultura innovativa di prodotto, lavora sui nuovi mondi degli accessori e del prêt-à-porter , combina in modo inedito aziende consolidate e brand emergenti, valorizza i giovani fashion designer italiani e ospita talenti esteri, produce eventi di ricerca. Super è un progetto italiano e globale, concepito per riportare a Milano l’attenzione del mercato internazionale, farla tornare a essere aperta, brillante, indispensabile nel calendario delle presentazioni”.

SUPER NUMBERS
_ 240 i marchi a presentare le loro nuove collezioni di accessori e prêt-à-porter donna per l’autunno inverno 2013-2014;
_ oltre il 30% dei brand provengono dall’estero;
_ il 60% delle collezioni presentano accessori, il 40% sono marchi di prêt-à-porter

SUPER EXHIBITIONS / SUPER INSTALLATIONS
Super è anche il contenitore dinamico per un calendario di presentazioni, installazioni e performance, che nei tre giorni del salone coinvolgeranno soprattutto i nuovi talenti. In una specifica area eventi all’interno del percorso espositivo, a presentare le loro collezioni attraverso le Super Exhibitions – curate da Vogue Talents – saranno Caterina Gatta, Francesco Ballestrazzi, Carlo Contrada, Giancarlo Petriglia, Gianni Serra e Arthur Arbesser ognuno con una sua personale modalità di messa in scena e di interazione con il pubblico. Inoltre, tra i progetti che Super porterà in Italia per la prima volta, due nomi che si sono segnalati al pubblico internazionale per le loro collezioni al confine estremo tra arte e moda, e che saranno protagonisti delle Super Installations curate dalla Fondazione Pitti Discovery: Sophia Webster, astro nascente dello shoe design britannico, che trasforma le scarpe in straordinari e coloratissimi artworks; e Marga Weimans, stilista olandese che ha saputo fondere nel suo prêt-à- porter, in modo spettacolare, le dimensioni di architettura e fashion.

THE GREEN CLOSET: IL PROGETTO SPECIALE SULLA “BRIT ECO-FASHION” 
Organizzato da UK Trade & Investment (UKTI) e dal Consolato Generale Britannico di Milano in collaborazione con Pitti Immagine, il progetto The Green Closet giunge alla sua terza edizione e all’interno di un’area speciale nel percorso di Super accende i riflettori su 10 marchi britannici di moda e accessori eco-sostenibili, per offrire ai buyer italiani e internazionali proposte che uniscono qualità e design alla sostenibilità e al rispetto per l’ambiente. 

THE BRIDGE: IL PROGETTO SPECIALE DI POLIMODA IN VIA TORTONA 
Due sedi industriali aprono le loro porte alla Moda e all'educazione della moda. L’installazione di Polimoda al Padiglione Visconti in Via Tortona 58 è la costruzione di un ponte tra passato e futuro (della Moda), tra due posizioni e due istituzioni, due città, paesi, culture e continenti. Il ponte tra Milano e Firenze è il punto di partenza per il dibattito, che procede per errore e decostruzione del passato, per ideare il ponte per il futuro. Designer, scrittori, ricercatori, fotografi, performer musicali si connettono con i buyer, i retailer, le aziende di moda e i loro media. “Il muro è il ponte. Gli abiti in contatto con le persone”. Un'installazione pensata per collegare il passato e il futuro, che metterà in scena 40 abiti in tela monocolore - realizzati dagli studenti del II anno del Polimoda - che rigenerano capi d’archivio ispirati a personaggi famosi, e 40 abiti sperimentali - realizzati dagli studenti del I anno.

LA CAMERA ITALIANA DEI BUYER OSPITE A SUPER
Questa edizione di Super vede la partecipazione anche della Camera Italiana dei Buyer, con la quale il salone ha realizzato uno speciale accordo di partnership per fornire una serie di servizi ai suoi associati.

Pitti Immagine e Fiera Milano presentano
SUPER / WOMENSWEAR ACCESSORY COLLECTIONS
23 - 25 Febbario 2013 / Piazza VI Febbraio / Milano
www.milanosuperfashion.com