Pasta all'italiana, ma il grano c'è?

Taste Ring Area - Stazione Leopolda

La pasta è uno dei prodotti più riconosciuti del Bel Paese. Non c'è alimento più significativo per rappresentare la cucina italiana, tanto noto e amato, quanto controverso e discusso, ad iniziare dalla materia prima. Si sa che la produzione di grano in Italia non è in grado di coprire l’esigenze dei pastifici nazionali, i quali devono perciò importarlo dall’estero. Ma potrà esistere mai una via tutta italiana al prodotto finito? 

 
Intervengono: 
Francesca Verrigni, Verrigni - Antico Pastificio Rosetano di Roseto degli Abruzzi (TE),
Antonio Marchetti, Pastai Gragnanesi Società Cooperativa di Gragnano (NA),
Antonio Morelli, Antico Pastificio Morelli 1860 di San Romano (PI),
Massimo Mancini, Pasta Mancini di Monte San Pietrangeli (FM),
Massimo Sansonetti, Cipriani Food di Losson di Meolo (VE),                                      
Alberto Zampino, Pastificio Gentile dal 1876 di Gragnano (NA),  
Dino Martelli, Martelli Famiglia di Pastai dal 1926  di Lari (PI),  
Andrea Cavalieri, Pastificio Benedetto Cavalieri dal 1918 di Maglie (LE),
Enzo Rossi, La Campofilone Filiera di Campofilone (FM),              
Giuseppe Di Martino, Pastificio dei Campi di Gragnano (NA), 
Paolo Petrilli, Az. Agr. La Motticella di Lucera (FG).