Taste presenta

Food. Chocolate. Design.

Cibo, design, arte. Il progetto collettivo in scena a Taste

Partendo dal cioccolato come filo conduttore, il progetto Food Chocolate Design ha riunito intorno a un tavolo otto produttori artigianali che, come seri progettisti, lavorano con dedizione, metodo e passione, analizzando problemi produttivi, conducendo meticolose ricerche sulle materie prime, sviluppando dunque i loro prodotti come un progetto complesso. Ognuno di loro ha da tempo imboccato una direzione, spesso radicale, spesso controcorrente, percorrendola fino in fondo con coerenza e chiarezza di visione, suscitando l’interesse di stampa ed esperti del settore. Sono degli innovatori, anche se molti di loro si dedicano alla ricerca e alla riscoperta di metodi antichi. Essi sono in qualche modo dei designer. Il progetto ha lavorato sul tema del rispetto della terra, indagando differenze e similitudini negli approcci, passando per gusto e l’olfatto, stimolando tutti i sensi, dimostrando una volta di più che il mondo del food e quello del graphic design hanno insieme uno straordinario potenziale espressivo. La convinzione di base è che l’innovazione sia il risultato di un processo collettivo con da una parte: località, umanità, integrazione, condivisione; e dall’altra: tecnologia utile all’uomo e all’ambiente. Un processo che si muove sulle tracce di quella che qualcuno chiama “ecologia economica”. Dall’attenta osservazione dei rispettivi contesti, incuriositi dalla prospettiva di promuovere sempre nuove opportunità di contaminazione (impollinazione) tra saperi, è nata l’idea di questo progetto. Il cioccolato artigianale di Modica Sabadì è il leitmotiv, otto abbinamenti con altrettanti interpreti di qualità, un’esperienza del gusto espressa in forma di ricetta.

L’intelligenza delle mani degli artigiani entra nell’affollata cucina di otto brillanti food blogger, sedici ricette interpretate e tradotte in immagini da sedici graphic designer italiani.
 
16 ricette, 32 poster, 1 libro, 1 Alfabeto Del Gusto, 1 mostra.
 
Conosciamo i protagonisti del progetto

 

Food Blogger:

Lucia Arlandini www.ticucinocosi.com 
Alessia Bianchi www.dolcezzedinonnapapera.blogspot.it 
Simona Cherubini www.simonaskitchen.com 
Ornella Daricello www.giallatraifornelli.blogspot.it 
Claudia Magistro www.scorzadarancia.blogspot.com 
Ramona Pizzano www.farinalievitoefantasia.blogspot.it 
Sandra Salerno www.untoccodizenzero.it 
Paola Sucato www.paolasucato.it

 
I produttori artigianali:
Paolo Gennari www.caseificiogennari.it 
Leonardo Lelli www.caffelelli.com 
Dario Loison www.loison.com
Massimo Mancini www.pastamancini.it
Dino Massignani www.riservasanmassimo.net
Teo Musso www.baladin.it
Arianna Occhipinti www.agricolaocchipinti.it
Simone Padoan www.pizzeriaitigli.it 

 

I DESIGNER:
 
ANDREN/DARK SIDE OF TYPOGRAPHY
Nato nel 1981, vivo ancora. Lavoro e nuoto in pianura.
 
ARTIVA DESIGN
Nasce a Genova nel 2003 dalla collaborazione dei due designer Daniele De Batté e Davide Sossi. Il loro lavoro attraversa le discipline della visual art, grafica, illustrazione e multimedia concentrandosi su una palette di colori minimale.
www.artiva.it 
 
BOMBOLAND
Si occupa di illustrazione applicata a diversi campi, dall’editoria alla pubblicità ai libri per bambini. Lo studio lavora per lo più all’estero, in particolare negli Stati Uniti e in Inghilterra.
www.bomboland.com 
 
BOUMAKA
Tre progettisti, un gruppo eterogeneo i cui interessi spaziano dal mondo delle lettere alla fotografia, dall’analogico al digitale. Lavorano nel mondo della comunicazione visiva, impostano e impaginano libri, prodotti editoriali, poster.
www.boumaka.it 
 
DUE MANI NON BASTANO
Nato nel 2005, ha base a Milano ed è formato da Davide Longaretti e Ilaria Faccioli. Si occupa di comunicazione visiva dedicando particolare attenzione alla grafica e all’illustrazione.
www.duemaninonbastano.it  
 
MISTER GATTO
Atelier creativo -  a cura di Gianluca Camillini e Margherita Micheli - si occupa di visual design e sistemi di comunicazione. Ricerca, osservazione, originalità, unicità, errore creativo, sperimentazione, serendipità, manualità e partecipazione. www.mistergatto.com 
 
DANIELE FRATTOLIN
Grafico e illustratore, muove la sua ricerca espressiva nell’ambito della sperimentazione intesa come contaminazione di linguaggi. Le sue illustrazioni sono entrate a far parte della collezione permanente del Museo dell’Immaginario di Cosenza. www.dentrodaniele.blogspot.it 
 
MARCO GORAN ROMANO
Pugliese di nascita, toscano d’adozione, milanese di residenza. Si occupa di illustrazione e lettering, lavorando principalmente per magazine, quotidiani e marchi d’abbigliamento streetwear italiani ed esteri.
www.goranfactory.com 
 
STUDIO IKNOKI
Studio di graphic design e comunicazione visiva. Si occupa di identità visiva, grafica editoriale, web e multimedia design, allestimento espositivo e direzione creativa per aziende, enti e associazioni. 

LAURA CATTANEO
Information designer milanese  con la passione dei video e dell’illustrazione. Giornalista al Sole 24 Ore e art director de la Vita Nòva, applicazione che raccoglie temi scientifici, tecnologici e di innovazione creata per iPad.
www.halfpastwelve.com 
 
SARAH MAZZETTI
Illustratrice bolognese classe 1985. Lavora come freelance e collabora con clienti italiani e internazionali, si occupa insieme a due socie dell’etichetta di autoproduzioni Teiera e insegna allo IED di Milano.
www.sarahmazzetti.com 
 
SIMONE MASSONI
Visual artist, annovera tra i suoi clienti Nokia, Guess, Wired.
Premiato da riviste come Print Mag, Communication Art, 3x3Mag, ha esposto i suoi lavori a Firenze, Milano, New York.
www.sketchthisout.com 
 
GLORIA PIZZILLI
Freelance designer fiorentina. Amante della geometria pura quanto del gesto liquido, privo di limitazioni, lavora sul segno, giocando con le curve in cerca di fluidità. Parla la lingua della grafica minimale così come quella dell’illustrazione complessa. www.gloriapizzilli.com 
 
FILIPPO TAVERI + SIMONA GALLO
Filippo Taveri nasce a Monopoli, sulla spiaggia col mare negli occhi. Simona Gallo nasce a Roma, sul cemento col grano tra i capelli. Si incontrano a Urbino, ormai non più ragazzi. Si osservano per mesi, da vicino e da lontano. Galeotto fu il set fotografico e chi lo allestì.
 
LA TIGRE
Studio di graphic design diretto da Luisa Milani e Walter Molteni. Affronta ogni progetto - dall’illustrazione all’infografica, dall’identità al branding, dall’editoria agli eventi - esplorando scenari complessi.
 
TWO
Think Work Observe è uno studio di progettazione grafica fondato nel 2012. Il lavoro consiste nel creare oggetti e dare forma a contenuti, ma anche creare relazioni che generino nuovi significati. www.t-wo.it