Centro di Firenze per la Moda Italiana presenta

Calcio Storico Fiorentino

Atmosfere, eleganza e fascino di un'antica tradizione, in una speciale sfilata, una partita e un volume d'autore

Piazza Santa Croce

Sarà una straordinaria rappresentazione del Calcio Storico Fiorentino a dare il benvenuto agli operatori di Pitti Immagine Uomo 88, la sera di lunedì 15 giugno nella cornice di Piazza Santa Croce, cuore di Firenze. Un evento promosso dal Centro di Firenze per la Moda Italiana e da Pitti Immagine realizzato con il contributo del Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia ICE.
 
Le atmosfere, l’eleganza e il fascino di una tradizione come il Calcio Storico Fiorentino, che affonda le proprie radici nel Rinascimento - e che è un importante simbolo di identità nazionale - saranno protagonisti di una rievocazione unica nel suo genere: un omaggio agli ospiti internazionali che saranno a Firenze nei giorni di Pitti Immagine Uomo (16-19 giugno 2015).
 
L’esclusiva serata avrà inizio con la sfilata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina. In scena 540 figuranti che indosseranno gli abiti rinascimentali che sfilarono nella Firenze del 1530 per testimoniare l’indipendenza e l’orgoglio della città assediata dalle truppe francesi. Al termine di un inedito percorso per le principali vie del centro storico, faranno il loro ingresso trionfale alle ore 19.00 in Piazza Santa Croce.
 
“Si tratta di una grandiosa parata, dove i costumi storici - alcuni originali, altri meticolosamente riprodotti - si rifanno al periodo glorioso della difesa di Firenze dall’assedio delle truppe imperiali di Carlo V - afferma Stefano Ricci, Presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana - Una rappresentazione delle migliori arti, manifatture e mestieri della tradizione fiorentina, che possiamo considerare come la prima sfilata nella storia d’Italia. Una sorta di anticipazione di quei fasti gloriosi della moda che vedono nella Sala Bianca la loro più celebre espressione”.
 
La raffinatezza, lo sfarzo e i colori del corteo, di grande valore simbolico e rappresentativo per la città, accompagneranno il pubblico e i calcianti in Piazza Santa Croce dove sarà disputata la partita del Calcio Storico. Si tratterà di una partita celebrativa e rievocativa, che esula dal consueto calendario del torneo che si svolge a Firenze negli stessi giorni, un match che sarà disputato da una selezione dei migliori calcianti del passato, quelli che hanno fatto la storia della manifestazione.
 
La serata si concluderà con due cene esclusive: la prima allestita nel Chiostro all’interno della Basilica di Santa Croce - grazie alla collaborazione con l’Opera di Santa Croce - riservata a una selezione di ospiti internazionali; la seconda, nella vicina Via Magliabechi, vedrà invece protagonisti – per la prima volta nella storia - tutti i figuranti del corteo e i calcianti, per una suggestiva rievocazione di un banchetto rinascimentale.
 
È la prima volta che il Chiostro della Basilica di Santa Croce si apre al mondo della moda. Sullo scenario della Piazza fanno da sfondo oltre settecento anni di storia fiorentina, contenuti nel complesso monumentale della imponente basilica francescana, enciclopedia di narrazioni e memorie collettive. Convergenza di spiritualità, arte e valori civici, Santa Croce è stata consacrata nell'Ottocento come il Tempio degli italiani illustri per la presenza dei sepolcri di Michelangelo, Galileo, Machiavelli, Rossini, Alfieri, Foscolo. Tragica testimone dell'alluvione del 1966, ne è diventata simbolo universale per le ferite riportate dal suo antico patrimonio.
 
A completamento e celebrazione di questo evento unico, uno speciale libro-catalogo fotografico realizzato dal celebre fotografo fiorentino Aldo Fallai: una raccolta di ritratti che rappresenterà in tutte le loro espressioni i figuranti, con i loro abiti storici, e i volti del Calcio Storico Fiorentino.
 
“Immortalando i volti della Firenze dei Calcianti e del corteo storico - dice Aldo Fallai - ho voluto rappresentare tutta l’eleganza, l’abbigliamento, i broccati e i velluti, ma anche la fierezza impressa nei volti dei calcianti, gli stessi volti che ho ritrovato nei dipinti dell’epoca rinascimentale.”  

Programma Speciale Fiere Pitti Immagine 2015.
Una collaborazione tra Centro di Firenze per la Moda Italiana e ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico

 PH Aldo Fallai