Carlo Volpi
Pitti Italics

Stazione Leopolda

Pitti Italics - il programma della Fondazione Pitti Immagine Discovery che promuove e supporta le nuove generazioni di fashion designer e i marchi più interessanti che progettano e producono in Italia - presenta:

CARLO VOLPI _ Una storia d’amore con la maglieria che dura da una vita, il vincitore di Who is on next? Uomo 2016, Carlo Volpi - toscano basato a Londra dal 1998 - lancia il suo knitwear brand nel 2014. La passione per l’arte, il colore e le tecniche artigianali è declinata con una vena di humour su capi unisex esclusivi, realizzati con filati pregiati delle migliori filature italiane. I suoi lavori sono caratterizzati da colori forti e pattern eclettici, e le tecniche manuali tradizionali sono reinterpretate con le tecnologie manifatturiere più avanzate. Carlo Volpi realizzerà un evento speciale alla Stazione Leopolda.
 
È un onore avere nuovamente l’opportunità di presentarmi a Pitti Uomo - dice Carlo Volpi - mi sono sempre sentito molto vicino a Pitti: da toscano residente a Londra la mia collaborazione con Pitti Filati, come studente al Royal College of Art, è stato un po' tornare a casa. Così vincere Who’s On Next? Uomo ha coronato anni di duro lavoro. La collezione AW17-18 trae ispirazione dalle “nonne cool”, come Iris Apfel o la Disco Sally di Studio 54. Gli stereotipi della maglieria vengono reinterpretati con un sapore street anni '90, con capi arricchiti da stampe, termosaldature e tanto colore e ironia”.
 

 

PITTI ITALICS è un programma promosso da Centro di Firenze per la Moda Italiana
con il contributo di Ministero dello Sviluppo Economico, Agenzia ICE
e realizzato da
Fondazione Pitti Immagine Discovery in occasione di Pitti Immagine Uomo n. 91.
 
Si ringrazia Ente Cassa di Risparmio di Firenze per il prezioso contributo ai progetti di promozione dei giovani talenti.