Alternative Set: Matteo Lamandini

Piazzale del Padiglione Centrale

In ogni sua collezione, Matteo Lamandini racconta dell’importanza di riuscire a fare coesistere cose che in apparenza sembrano appartenere a mondi differenti se non opposti. Attraverso i concetti di gioco, ironia e ingenuità, il designer ci riporta alla figura del “fanciullo”, riuscendo così a sdrammatizzare su molte situazioni caratterizzanti la vita adulta.

La performance in occasione dell'Alternative Set ha come attori principali i bambini che recitano in un contesto estraneo al loro ambiente. Tre fanciulli, che rappresentano tre bozzetti della collezione, prendono vita all’interno di tre performer adulti ricordandoci come sia importante far danzare, esprimere e comunicare il “fanciullo” nascosto dentro ciascuno di noi.