CONCEPT KOREA

un nuovo focus sulla ricerca fashion dalla Corea, con un evento speciale in collaborazione con KOCCA. A Pitti Uomo il fashion show di BEYOND CLOSET

Dogana

Fondazione Pitti Immagine Discovery continua a riservare un’attenzione speciale ai nuovi protagonisti del fashion design internazionale. Grazie alla collaborazione con KOCCA - Korea Creative Content Agency, la più importante agenzia governativa a sostegno della creatività coreana, torna a proporre a Pitti Uomo il progetto Concept Korea, che accende i riflettori su alcuni dei più interessanti brand dalla Corea.
In occasione di Pitti Uomo n. 95, alla Dogana, sfila la collezione di BEYOND CLOSET.
 
La ricerca sugli scenari e i talenti emergenti della moda contemporanea è un focus fondamentale nelle attività della Fondazione Pitti Immagine Discovery a Pitti Uomodice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti ImmagineAnche per questo continuiamo a tenere d’occhio la new wave di creativi dalla Corea, che si è affermata ormai da diverse stagioni come una delle realtà più dinamiche e fashion-forward a livello globale. E siamo felici di ospitare a Firenze, in occasione di Pitti Uomo, un nuovo evento speciale frutto della collaborazione con Kocca, che da tempo è nostro partner, e che porta in passerella la collezione di BEYOND CLOSET”.
 
"Sono davvero onorato di rappresentare la Corea all’interno della line up dei designer ospiti di Pitti Uomo. Il focus del mio show punterà a svelare l’originalità di Beyond Closet insieme a una serie di nuove collaborazioni a cui sto lavorando. Stay tuned!" - dice Tae Yong, designer di Beyond Closet.
 
 
 
BEYOND CLOSET disegnato da Tae Yong

Lo stilista Tae Yong lancia il marchio BEYOND CLOSET nel 2008. Partendo dai classici dell’American preppy, il designer affianca una rilettura contemporanea orientata a far emergere il proprio stile personale attraverso outfit di nuova generazione. Al cuore del suo stile, lo sviluppo di grafiche e pattern, sempre declinati con un gusto colorato e ricercato, senza mai perdere di vista l’attenzione al comfort.