Barbie compie 60 anni…
e li festeggia a Pitti Bimbo!
Assieme a Patrizia Pepe con una speciale capsule collection

Polveriera

Un'icona. Di più, una maestra di stile (e di vita). Barbie, la fashion doll più desiderata dalle bambine, è alla vigilia di un compleanno importante: 60 anni, portati alla grande. Era il 9 marzo 1959 quando la Mattel la lanciò alla Fiera del giocattolo di New York. E proprio lei, che ha fatto sognare intere generazioni con mise perfette per ogni occasione, sarà tra le protagoniste di Pitti Immagine Bimbo 88 con una mostra che ripercorre le evoluzioni dei suoi outfit e una partnership d’eccezione con un importante brand italiano.

Dal 17 al 19 gennaio 2019, nella sala della Polveriera, sarà dunque possibile ripercorre i 60 anni di storia di Barbie e ammirare in anteprima la capsule collection firmata Patrizia Pepe, che raccoglie la sfida lanciata da Mattel: ispirare le bambine di tutto il mondo e, attraverso il gioco e la moda, aiutarle a scoprire le proprie potenzialità.

Barbie, fin dalla sua nascita, ha ricoperto molteplici ruoli e impersonato più di 200 professioni. Trasformista e sempre up to date, grazie al potere degli abiti, ha dimostrato che si può essere principesse ma anche donne in carriera, e che si può passare dallo sportswear al tacco 12 senza perdere l'allure. In lei, le bambine possono vedere ciò che vogliono e, attraverso l'immaginazione, incrementare la consapevolezza di sé e dei traguardi che desiderano raggiungere.

Oltre alla capsule collection di Patrizia Pepe, il 60° anniversario di Barbie sarà festeggiato anche con altri eventi e importanti progetti di licensing che caratterizzeranno tutto il 2019. Zàini produrrà una collezione di tavolette di cioccolato hand-made preziose e ricercate, e Caffarel una linea di prodotti esclusivi per il canale pasticceria. Sergio Tacchini, infine, firmerà una capsule collection tennis, girl e adult, e una t-shirt celebrativa del 60° anniversario.