Who is on Next. Bimbo

Le vincitrici di Who's On Next/ Bimbo partecipano al salone

Tarte Tatin Milano di Josiane Strocchi Fabiani e I Kakarini di Michela Grassetti saranno presenti nella sezione New View, in Fortezza da Basso.

Le due vincitrici della prima edizione di Who Is On Next? /Bimbo - il concorso dedicato ai nuovi talenti della moda bimbo, italiani o con base in Italia, promosso e organizzato da Pitti Immagine in collaborazione con Vogue Bambini e Altaroma - parteciperanno infatti alla 73^ edizione del salone internazionale fiorentino dedicato alla moda infantile.
Situata nel Padiglione Centrale, al piano inferiore, New View, si pone come un punto di raccolta di collezioni minimali ad alto tasso creativo, frutto di marchi innovativi, caratterizzati da elevata qualità e design.
 
Di seguito i profili delle vincitrici:
 
“I kakarini” di Michela Grassetti / Corridonia (MC), 1980
È realizzata con tecniche artigianali questa collezione di scarpine per bambini poeticamente ispirata al “Piccolo Principe” di Antoine De Saint-Exupery: focus sulla percezione dell’universo, la voglia di sperimentare e la scoperta di nuovi mondi attraverso il viaggio. Si passa dai materiali iridescenti e metallici di “Magic”, il primo mood, al tema “Fable”, il viaggio sulla terra, dove la palette assume toni più caldi, con pellicce abbinate a pellami invecchiati. “Dusty” racconta il passaggio da un asteroide all’altro, la stravaganza degli abitanti dei nuovi pianeti: un’esplosione di colori vivaci, un mix disordinato di fili di lana e pvc.
 
Tarte Tatin di Josiane Strocchi Fabiani e Maria Davoli / Milano, 1974 - Modena, 1950
Inventare un gioco per il proprio bambino grazie al tema “cambia colore”, cucinare insieme una torta o creare un abito recuperando e trasformandone altri. Nasce così una collezione dai colori e dalle texture morbide, calde e avvolgenti, che reinventa capi a cui siamo affezionati e mixa i materiali su vestiti che i bambini ameranno indossare. Una concezione dell’home made spontanea come i bottoni fatti in pasta di pane e cotti al forno ma anche genuina come tutti i materiali in fibre naturali. 
 

Vai alla pagina principale