PITTI BIMBO 85: style in blossom!

Le aziende più prestigiose del kidswear ti portano
allo scoperta di un nuovo luxury lifestyle

Bensimon - con una visione imprenditoriale che trae origine dall’esperienza paterna, Serge e Yves Bensimon viaggiano il mondo alla scoperta di ispirazioni moda uniche ed oggetti militari di recupero, rielaborati in maniera fortemente creativa. Nasce uno stile casual ispirato alla vita e alle esigenze di tutti i giorni, caratterizzato da quel mood Parisian chic che ha fatto storia. In cotone e gomma naturale, per la PE 2018, le tennis Bensimon si vestono di accenti vintage e colori delicati con vitaminici accenti gialli e indigo.
 
Bonton -brand francese creato a Parigi nel 2001 da Irene e Thomas Cohen, Bonton rappresenta l’universo lifestyle dei più piccoli a 360 gradi. Parola d’ordine, massima creatività! Nasce una linea di abbigliamento, di biancheria per la casa e complementi d’arredo ideati per soddisfare gusti estetici e necessità qualitative, ai massimi livelli. Pensato per seguire i bambini dalla nascita fino ai 12 anni, il guardaroba Bonton si arricchisce stagione dopo stagione di colori unici, print esclusivi e tessuti innovativi.
 
Finger in The Nose - denim brand per bambini dai 3 mesi ai 16 anni, Finger in the Nose dà vita a jeans tailored, t-shirt dalle stampe grafiche, parka dalle silhouette lineari e soffici maglioni. I classici elementi del guardaroba young sono reinterpretati dal brand con uno spirito ironico e giocoso, all’insegna di uno stile senza tempo e un’attitudine fortemente contemporanea. Capi concepiti per assecondare i bambini e le loro esigenze di comfort ma con un gusto che piace anche ai grandi.
 
Giuseppe Junior - Giuseppe Zanotti rinnova la presenza a Pitti Bimbo e presenta la nuova collezione Giuseppe Junior PE 2018, contraddistinta dallo stile inconfondibile del brand. Tra le novità: sneakers in versione “mini-me” - in pregiati materiali come velluto, stampato cocco, raso e pelle - piccoli sandali, ready-to-wear, borse per la neo-mamma e backpack per il bambino. La palette comprende le evergreen bianche e nere insieme a elettriche tonalità fluo-giallo, arancio, verde e bluette. I metal, i camouflage e i pastelli completano la gamma con un tocco contemporary.
 
Herno - da quasi 70 anni una delle eccellenze del Made in Italy, Herno è sinonimo di urban outerwear. Ricerca e innovazione nel design si combinano a tradizione sartoriale. Ecosostenibilità e un incessante rinnovamento portano all’introduzione di tessuti sempre più performanti anche quando si tratta di cashmere double o di termo-nastratura. Stile, funzionalità e tecnologia sono la base e l’essenza dei capispalla Herno, anche per i più piccoli. 
 
Invicta - nato nel 1906 con le borse e i sacchi da marina, negli anni ’80 Invicta diventa marchio di culto per intere generazioni, grazie agli iconici zaini. Nel tempo si è arricchito di una linea di abbigliamento uomo, donna e bambino, prodotta e distribuita dal 2014 dalla storica azienda italiana ready-to-wear, Facib SpA. Per la PE 2018, Invicta propone capi morbidi e leggeri, performanti e confortevoli nella vestibilità che richiamano il guardaroba di mamma e papà. Il guardaroba estivo si arricchisce di colori vitamici e tessuti innovativi - come il nylon jacquard con alluminium foil termoregolatore - per giubbini packable, costumi e bermuda.
 
I Pinco Pallino - è floreale l'ispirazione della nuova collezione PE 2018 firmata I Pinco Pallino, marchio di punta della scuderia Little Star Brands Group. I bambini come teneri semi da piantare nella terra e da curare fino alla fioritura: una visione dell'infanzia da coltivare nella sua naturale espressione di grazia, bellezza e spontaneità. Tra tutti i fiori possibili, la collezione ne sceglie tre e ne interpreta i colori e le caratteristiche che li distinguono in natura: Margherita, Ortensia e Ibiscus.
 
John Richmond Jr – John Richmond Jr afferma il suo stile unico, che coniuga grinta, inclinazione luxury e street style, declinandoli al mondo del bambino.
 
Joshua Sanders la proposta “mini-me” del marchio newyorchese di calzature Made in Italy, Joshua Sanders, si esprime nello sviluppo di alcuni dei temi più iconici delle creazioni del brand, reinventati per le esigenze di un pubblico più giovane: NY-LA, Smile PLS, Bowbomb, Play-Hard, Don’t Touch, Postcards e 23-32. I modelli presentano sofisticati blend tra forme slip-on, lace-up, ankle boots e slide con pellami italiani, morbido feltro, pelliccia di volpe, neoprene. Accanto a toni pastello, flash di colori fluo.
 
Kenzo - dal 2011, il duo americano creativo e non convenzionale composto da Carol Lim e Humberto Leon fa soffiare un vento nuovo e pieno di energia su Kenzo. Kenzo segue la visione dell’adulto con una collezione contemporanea e attraente che ridefinisce l’idea di «cool» nel settore bambino, celebrando uno stile di vita urban.
 
La Martina - label argentina nata nel 1985, La Martina è leader nello sportswear e sponsor ufficiale della nazionale di polo argentina. Con un mood casual-chic ispirato allo stile college anglo-americano, la linea junior, creata nel 2005, è una trasposizione del guardaroba adulto: il gusto sartoriale è interpretato attraverso una palette vivace e tessuti fluidi che favoriscono la libertà di movimento.
 
Laura Biagiotti Dolls - ispirate dai sogni e dalla fantasia, le Dolls di Laura e Lavinia Biagiotti girano il mondo all’insegna di nuove avventure. Per lo scorso A/I il loro viaggio le ha portate nel lontano Oriente. Le JAP-DOLLS indossano forme romantiche e capi signature del marchio, come la gonna di tulle, con icone sporty-chic, come la felpa di jersey rivisitata, creando un gioco di sovrapposizioni e proporzioni. Pennellate di toni tenui acquerellati animano i capi: lanterne colorate, fiori di ciliegio, simboli benauguranti, diventano protagonisti di collezione. Verso quale nuova meta esotica ci porterà la PE 2018?
 
L:U L:U by Miss Grant – brand della scuderia Grant, con oltre 40 anni di esperienza creativa alle spalle, L:U L:U by Miss Grant è dedicato a bambine e teenager dai 2 ai 14 anni. Nelle sue creazioni spiccano colori raffinati e volumi ricercati: uno stile casual chic adatto a ogni occasione.
 
Manuel Ritz – una collezione che attinge tessuti e stilemi dal guardaroba del gentleman. I materiali preziosi vengono trattati artigianalmente e combinati fra loro in un mix and match che vede convivere formale e tempo libero.
 
Marcobologna risultato dell’incontro tra l’estro creativo di Marco Giugliano e la visione ricercata ed equilibrata di Nicolò Bologna, il brand lancia la collezione bambina dopo la linea donna RTW. Una collezione dal gusto di elementi vintage e glamour, mirata e determinata dalla personalità dei due designer che si indirizza a piccole fashionista dai 4 ai 16 anni con uno stile romantico e ironico allo stesso tempo e un’attenzione al dettaglio che volge lo sguardo al mondo sartoriale.
 
Miss Grant – declinato nella linea easy & chic, casual e quotidiana e nella linea couture, dedicata alle occasioni più importanti,  Miss Grant è ideata per bambine e teenager dai 2 ai 14 anni che amano uno stile raffinato, glam e con una forte attenzione ai dettagli.
 
Monnalisa - gioiosa ed effervescente, è la collezione P/E Monnalisa. Con uno stile vagamente gipsy, gli abiti hanno scolli alla baiadera e gonnelloni a vita alta con cascate di rouches; ancora, sono in pizzo, con volant in georgette o hanno corpetti in paillettes e gonne a corolla. Inaspettate le cappe, corte e in broccato lurex con maniche a campana. I bomber sono protagonisti: in versione "chiodo” con sorprendenti ricami floreali o in inaspettato tessuto extralight. Fiori e stampe trionfano allegri, come negli anni ’70. Il pattern di tendenza è il tropical, con concessioni romantiche ai broccati floreali.
 
Molo - una grande passione per le stampe e i pattern, veri e propri alleati nel solleticare la fantasia dei bambini. Nelle creazioni di Molo, lo stile urban e funcky incontra colori e una linearità raw che guarda al mondo scandinavo. Ironia, grande attenzione ai dettagli e qualità dei materiali sono il punto di forza del marchio che realizza collezioni per bambini e bambine dai 0 ai 16 anni, ideali per durare nel tempo, lavaggio dopo lavaggio.
 
N°21 Kids - N°21, la linea di Alessandro Dell'Acqua, presenta la quarta collezione Kids, dedicata a bambini dai 4 ai 12 anni. N°21 Kids nasce da un accordo di licenza pluriennale, per produzione e distribuzione, con Grant Spa. Fedele al DNA del brand in cui combinazione inaspettata di materiali e mix di guardaroba maschile e femminile trovano un perfetto equilibrio, la linea N°21 Kids non trascura le esigenze di comfort e vestibilità, tipiche delle linee bambino.
 
Neil Barrett – l’universo stilistico del designer inglese Neil Barrett debutta a Pitti Bimbo 85 con la sua nuova collezione dedicata al bambino. La creatività e il lifestyle del brand sono declinati in versione for kids mantenendo l’appeal contemporary e innovativo e la linearità delle forme senza tempo, vera e propria signature del designer.
 
Patrizia Pepe - felpa crop dall’originale mood urban e rock con dettagli punk ed effetto vissuto. Abito smanicato color fragola con dettagli rouge e gonna a pieghe. Giacca stretch in tessuto cangiante, decori scintillanti e superfici traslucide dall’effetto bagnato. Sono questi alcuni dei must have Patrizia Pepe per la prossima PE. Nato a Firenze nel 1993, il brand dallo spirito dinamico e non convenzionale ha dato vita alla linea bambina nel 2007.
 
Roberto Cavalli Junior - Con uno spazio popup Baroque Leopard, Roberto Cavalli rilancia Roberto Cavalli Junior a Pitti Bimbo 85. Nata nel 2000 per ampliare l'offerta della griffe, la collezione bimbo ritorna a essere sviluppata internamente e distribuita direttamente dalla Maison. Il mondo glamour e scintillante del brand è declinato in versione for kids. Un universo dove regnano i colori, le stampe floreali e le iconiche grafiche animalier come il leopardo, la tigre e la giraffa.
 
Scotch & Soda – una curiosità senza fine, alla ricerca di ispirazioni, elementi vintage e quel feeling che possa rendere ciascuno capo un pezzo unico. Questa la passione che muove il team creativo Scotch & Soda, di stanza ad Amsterdam. Per la SS18, il brand si ispira a viaggiatori solitari come Robyn Davidson che negli anni ’70, a 25 anni, fece trekking attraversando l’Australia. Le emozioni si caricano di ricordi, di profumi e di colori. E proprio i colori sono al centro della collezione, dalle sfumature del deserto, alla luce del tramonto fino al blu della notte.
 
Stefano Ricci Junior Collection - Stefano Ricci Junior Collection è un nuovo capitolo nella storia del brand fiorentino. Una collezione bambino che nasce dalla filosofia del bello e del fatto a mano, rigorosamente in Italia.
 
Stella Jean - lo stile di Stella Jean è puro metissage. Il mood raffinato delle sue collezioni trae ispirazione dalle sue radici haitiane. Una creatività trasversale che non pone limiti agli abbinamenti sociali e tessili. Per la PE 2018 la stilista propone jumpsuit verde militare con maniche a sbuffo e stampe galli, gonne midi con print dedicati alla cultura Masai, t-shirt basic e abiti a gonna ampia con illustrazione delle tradizionali abitazioni tropicali. Ancora, zebrati chemisier color mattone.