Animaglione

In collaborazione con Flanders Fashion Institute di Anversa e il designer Angelo Figus

Fortezza da Basso - Padiglione Centrale - Piano Terra

Grazie alla collaborazione di Pitti Immagine con il Flanders Fashion Institute di Anversa e il designer Angelo Figus, lo Spazio Ricerca di Pitti Immagine Filati ha inaugurato una nuova stagione rafforzando la sua propensione all’avanguardia e alla ricerca, dando vita a un nuovo lessico dello stile e della tendenza.
Componente chiave nel successo internazionale della manifestazione, lo Spazio Ricerca è un laboratorio di idee e stili, suggeritore di ispirazioni e stimoli per tutti i creativi legati direttamente o indirettamente alla moda. 
 
Animaglione, titolo e tema dello Spazio Ricerca di Pitti Immagine Filati N. 55, è una riflessione sulle origini, sul tema dell’identità e dell’appartenenza a un gruppo o a una specie. E’ coordinato da Angelo Figus, talento creativo della scena europea, con il supporto tecnico di Nicola Miller, esperta in maglieria e consulente delle aziende più all’avanguardia del settore, e la collaborazione del Gruppo A12 per il progetto allestitivo, 
Angelo Figus è stato recentemente invitato a realizzare un tributo a Schuberth, la storica maison italiana creata dal sarto Emilio Schuberth negli anni ’40 che vestì Soraya e Maria Pia di Savoia, Valentina Cortese, Lucia Bosè e Silvana Pampanini.
 
In un’atmosfera ispirata alla savana, ventisei animali riprodotti a grandezza naturale appartenenti a specie esotiche e domestiche si scambiano il vello alterando con ironia le loro personalità, per indurci a riflettere sulla natura e sulle origini ma anche per ricordarci che la moda è un gioco e un divertimento. Cangruzzi, struzzerpenti, tigralli, girille e rinopardi suggeriscono così la realizzazione di fili sorprendenti e inaspettati per la produzione di atmosfere altrettanto incredibili. 
 
Animaglione, presentazione delle tendenze e dei colori dei filati per maglieria per l’autunno-inverno 2005/2006, accoglie i visitatori all’ingresso della manifestazione nei circa 700 mq. del Padiglione Cavaniglia.
 
Firenze, 7 luglio 2004